Elezioni 2011, exploit dei "Grillini": al terzo posto a Cesenatico e Rimini

Elezioni 2011, exploit dei "Grillini": al terzo posto a Cesenatico e Rimini

Elezioni 2011, exploit dei "Grillini": al terzo posto a Cesenatico e Rimini

Sono le liste che fanno capo a Beppe Grillo, le liste "a 5 stelle", il vero exploit del voto amministrativo in Romagna. Dopo i successi delle elezioni amministrative locali del 2009, quando i "grillini" arrivarono a percentuali pari al 5-6%, in questa tornata elettorale la percentuale è quasi raddoppiata. A spoglio in corso, dove le "liste a 5 stelle" si sono presentate, queste hanno raggiunto quote superiori al 10 percento. Per ora sono significativi i risultati di Cesenatico e Rimini.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In queste due città, secondo i dati provvisori, la lista di Beppe Grillo è la terza formazione politica. A Cesenatico, con 10 sezioni scrutinate su 23 il candidato Papperini è al 14,5%. A Rimini, Camporesi è all'11,5%, con 20 sezioni scrutinate su 143. A Ravenna infine Vandini è al quarto posto, con il 9,7%.  Quella dei grillini è ormai una presenza consistente e consolidata con cui soprattutto i partiti di centro-sinistra dovranno fare i conti nel prossimo futuro, anche a livello locale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -