ELEZIONI - Castrocaro e Dovadola, Rosetti (Ds): ''E' una sconfitta pesante''

ELEZIONI - Castrocaro e Dovadola, Rosetti (Ds): ''E' una sconfitta pesante''

FORLI’ – “E’ stata una sconfitta pesante”. Non usa mezzi termini Marcello Rosetti, segretario della Federazione Ds di Forlì, nel commentare le due sconfitte ottenute a Castrocaro Terme-Terra del Sole e a Dovadola dai candidati sindaci del centrosinistra.


“E’ una sconfitta – prosegue Rosetti - un po’ inaspettata sia per il risultato in quanto tale che nelle dimensioni. Là dove tutti insieme non siamo riusciti a mantenere l’unità, lo abbiamo pagato a caro prezzo”.


Ora secondo Rosetti è il momento delle riflessioni e poi di rimboccarsi le maniche. “Abbiamo bisogno di lavorare ancora di più e ancora meglio – afferma Rosetti -. Amministrare, e farlo bene (come l’hanno fatto le due giunte uscenti a Dovadola e a Castrocaro) da solo non è sufficiente: occorre lavorare di più anche sulla presenza nel territorio e su altri rapporti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Rosetti coglie comunque l’occasione per “ringraziare i nostri candidati sindaci, che hanno lavorato bene e con impegno”, poi conclude: “Se questo risultato ci insegna qualcosa è che dobbiamo tenere la politica al centro e mantenere l’unità”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -