Elezioni, colpo di scena a Dovadola: vince il centrodestra

Elezioni, colpo di scena a Dovadola: vince il centrodestra

DOVADOLA – Trionfo di Carlo Adamczyk alle elezioni comunali di Dovadola. Il candidato di centrodestra, al timone della lista “Salviamo Dovadola”, ha sconfitto gli altri aspiranti alla poltrona di Sindaco con il 55,66% dei voti, pari a 1024 preferenze. Secondo Giunchedi, alla guida della lista di centrosinistra, ”Dovadola Futura”, ha totalizzato il 38,48% di voti (394 voti) e Giovanni Maraldi, con la lista civica "Autonomia, ambiente e libertà", il 5,86% (60).


1024 sono stati i voti validi, 17 schede bianche, 28 nulle. Per le elezioni amministrative del 2002, quando vinse il centrosinistra con 51, 71% dei voti, i voti validi furono 2022. Una grande rivincita per il centrodestra, che aveva totalizzato, nel 2002, il 48,19% delle preferenze. Oggi vince con la maggioranza assoluta sulle tre liste.

ADMACZYCK: “NON M’ASPETTAVO UN SUCCESSO COSI’”

“E’ stata una vittoria al di là di ogni aspettativa”. Questo il commento del neo-sindaco di Dovadola, Carlo Adamczyk. “Siamo partiti, dalle scorse politiche, con uno svantaggio di 135 voti, ci potevamo aspettare una vittoria sul filo di lana”. Grande soddisfazione dunque per Adamczyck, che dalla poltrona di Sindaco promette di prendere subito in esame la situazione finanziaria del Comune “per capire come gestire i fondi e portare avanti lavori già iniziati”.


GIUNCHEDI: “LA SPACCATURA A SINISTRA HA INCISO”

DOVADOLA – Secondo Giunchedi, esce sconfitto da questa tornata elettorale che ha visto il trionfo del centrodestra. “Hanno influito sul risultato – commenta Giunchedi – il trend negativo a livello nazionale, sicuramente la spaccatura all’interno dei Ds di Dovadola, in parte anche la terza lista e, non ultimo, l’astensionismo dalle urne”. Questa la riflessione, a caldo, del candidato della lista di centrosinistra “Dovadola Futura.


MARALDI: “NOI SIAMO SODDISFATTI”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Maraldi, esce sconfitto ma soddisfatto dalle elezioni amministrative. “Per essere una lista nata in 20 giorni- commenta – considerando che c’è stato un 30 per cento di votanti in meno, siamo soddisfatti dei nostri 60 voti. Era prevedibile una vittoria del centrodestra, visto lo scontento che abbiamo rilevato, all’interno del centrosinistra, durante la nostra campagna elettorale. Come prima volta non possiamo lamentarci”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -