Elezioni, il leghista Pini sconfitto a Pennabilli per 80 voti

Elezioni, il leghista Pini sconfitto a Pennabilli per 80 voti

Elezioni, il leghista Pini sconfitto a Pennabilli per 80 voti

A Pennabilli ha perso per 80 voti. Il deputato leghista, Gianluca Pini, candidato 'famoso' nei piccoli comuni del riminese è stato sconfitto da Lorenzo Valenti (Una Storia Nuova) che ha vinto con il 38,35% delle preferenze. Pini non è andato oltre il 34,39%. Francesco Maria Crociani (In Medio Stat Virtus) ha ottenuto il 27,25% . Lorenzo Marani (Insieme per Novafeltria) ha ottenuto il 55,42% ed è il nuovo sindaco. A Monte Colmbo ha vinto il candidato della Lista Civica Uniti per Montecolombo, Eugenio Fiorini.

 

Fiorini ha ottenuto il 45,15% delle preferenze. Sergio Orsi (Lista Civica Insieme per il Futuro) ha incassato il 31,59%. Si è fermata al 12,93% Simonetta Palazzini (Popolo della libertà). Per il candidato di Cen-Des(Ls.Civiche)-Monte Colombo, Alex Stacchini, il 10,32%

 

A Novafeltria, dietro a Marani, si è piazzata, con il 44,57%, Elena in Dell'Anna Vannoni (Percorso Comune).

 

 

 

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    mi unisco al che gusto!!!!!!

  • Avatar anonimo di fabrizio bazzocchi
    fabrizio bazzocchi

    Alla lega a girare con la cricca gli si è smosciato lo spadone... Ah! Pini quando arrivano i soldi per la frana del corniolo promessi?

  • Avatar anonimo di fausto pardolesi
    fausto pardolesi

    pennabilli libera e salva

  • Avatar anonimo di mestesso
    mestesso

    CHE GUSTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -