Elezioni, la Lega Nord: "Nessuna alleanza col PdL senza Rimini"

Elezioni, la Lega Nord: "Nessuna alleanza col PdL senza Rimini"

Elezioni, la Lega Nord: "Nessuna alleanza col PdL senza Rimini"

RAVENNA - "Rispetto alla situazione precedente sulle elezioni amministrative confermo che ci sono contatti in corso con il PDL per valutare la possibilità di un accordo in extremis al primo turno, ma le condizioni sono al momento difficili. Pertanto le voci di un accordo sono infondate, non vi è nulla di definito e difficilmente lo sarà nelle prossime 48 ore." Lo afferma il segretario Nazionale della Lega Nord Romagna, Gianluca Pini.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pini spiega di aver incontrato in mattinata il Ministro Calderoli a Roma e il senatori Berselli e Bettamio nel pomeriggio a Bologna. "E' vero che esiste una accordo di massima a livello nazionale per compattare il centrodestra alle amministrative - spiega Pini - ma è altrettanto vero che la situazione in Romagna è delicata e lo stesso Umberto Bossi è stato chiaro: se i candidati del PDL non sono di gradimento della Lega, le deroghe sono sempre possibili. Pertanto - ha concluso il deputato Romagnolo della Lega - se le caselle non vanno tutte a posto con reciproca soddisfazione, e la casella di Rimini è una pedina fondamentale, è inutile parlare di accordi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -