Elezioni, Nervegna (Pdl): ''Straordinaria vittoria, ora lavoriamo per il 2009''

Elezioni, Nervegna (Pdl): ''Straordinaria vittoria, ora lavoriamo per il 2009''

FORLI’ – Soddisfazione e grande fiducia in vista del 2009. Sono questi i sentimenti che esprime Antonio Nervegna, coordinatore provinciale di Forza Italia-Pdl. “Il dato nazionale è andato oltre le aspettative, visto che si parlava inizialmente di una maggioranza di circa 20 seggi e in realtà siamo andati oltre i 30 al Senato”, spiega Nervegna.


Secondo il coordinatore azzurro a consentire della coalizione Pdl-Lega è stata “la chiarezza del messaggio di garanzia di governabilità lanciato da Silvio Berlusconi”, ma anche “l’opportunità fornita da questa legge elettorale, seppur con qualche difetto, di semplificare il quadro politico nazionale”. Una semplificazinoe che c’è stata, visto che nel prossimo parlamento saranno presenti 4-5 gruppi al massimo.


L’ampio successo ottenuto da Berlusconi non può che spargere ottimismo anche in vista delle elezioni amministrative del 2009. “A livello locale il consenso dalle forze che fanno riferimento al centrodestra – afferma Nervegna – riduce di molto il divario che c’era dal Partito democratico e dalla sinistra; ora sta a noi creare le condizioni per un’alternanza anche nei comuni e in Provincia, lavorando su programmi e personaggi credibili”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A questo proposito Nervegna rilancia “il lavoro del Tavolo di consultazioni in vista delle elezioni politiche a cui abbiano dato vita prima delle politiche”; un tavolo in cui Nervegna si dice disponibile a coinvolgere “anche l’Udc e La Destra” seguendo il modello di “quanto siamo riusciti a fare a Castrocaro”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -