Elezioni regionali il 21-22 marzo 2010: Vasco Errani verso la ricandidatura

Elezioni regionali il 21-22 marzo 2010: Vasco Errani verso la ricandidatura

Elezioni regionali il 21-22 marzo 2010: Vasco Errani verso la ricandidatura

Le elezioni regionali si svolgeranno probabilmente nel week-end del 21-22 marzo. Lo ha annunciato il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, durante il suo intervento alla Summer School del Popolo della libertà in corso a Frascati. "Probabilmente è l'unica data possibile", ha detto il titolare del Viminale. Dunque anche l'Emilia-Romagna sarà chiamata alle urne in quella data per votare il nuovo governo regionale: probabile una ricandidatura del presidente Vasco Errani.

 

Per Errani sarebbe di fatto la quarta legislatura da presidente, dopo le due legislature piene compiute dal 2000 al 2010 e la ‘supplenza' svolta dal 1999 al 2000. In questo modo, se uscisse vincitore dal verdetto delle urne, potrebbe rimanere alla guida della Regione per 16 anni. Un'eternità in politica: ed è per questo che se da un lato molti sono coloro i quali ritengono scontata la ricandidatura di Errani, dall'altra è in crescita il gruppo di chi nel centrosinistra vorrebbe vedere un cambio di candidato, utilizzando Errani per altri ruoli di ‘peso' dentro al partito e (in un futuro apparentemente lontano) in un eventuale governo di centrosinistra.

 

Ad accogliere con freddezza l'ipotesi di rivedere Errani a capo delle torri di Viale Aldo Moro, è soprattutto l'ala che fa riferimento alla mozione congressuale di Dario Franceschini. Salvatore Vassallo, in particolare, chiede a Vasco Errani di aspettare il congresso e poi sciogliere la riserva, visto che servirebbe una deroga al regolamento del Pd (che prevede un cumulo massimo di 2 mandati per ciascuna carica elettiva).

 

Inoltre si fa sempre più numeroso il gruppo di coloro i quali chiedono che la conferma di Errani come candidato passi comunque dalle primarie. Che significherebbe per gli elettori del Pd andare a votare in cinque mesi tre volte: il 25 ottobre alle primarie per scegliere il segretario, successivamente alle primarie per il presidente della regione e quindi alle elezioni regionali il 21-22 marzo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -