Eluana, Bianconi (Pdl): ''Non possono chiederci di tacere davanti ad un reato di eutanasia''

Eluana, Bianconi (Pdl): ''Non possono chiederci di tacere davanti ad un reato di eutanasia''

CESENA - "Non si può pensare di disumanizzare Eluana Englaro facendola passare per un vegetale che non prova più niente". E' quanto ha sostenuto la senatrice Laura Bianconi (Pdl) anche in riferimento alle affermazioni del Presidente Fini. "Tutti, così come le persone nello stato di Eluana, hanno diritto a ricevere ogni forma di sostentamento vitale e non a morire dopo una lenta agonia che si sostiene durerà non meno di 14 giorni da quando alla giovane donna sospenderanno definitivamente l'alimentazione e l'idratazione", ha dichiarato la Bianconi.

 

"Davanti a questo - continua la senatrice del Pdl - non accetto che nessuno mi chieda di tacere per rispetto della posizione di chiunque, qui l'unica da tutelare e rispettare resta solo la vita di Eluana che, di fatto, non ha mai espresso alcuna volontà in merito a come vivere o morire".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Solo nella circostanza in cui alimentazione e idratazione non servano più a nulla - ha concluso - possono essere sospese, ma questo non è il caso. Forse, anche le più alte cariche dello Stato, hanno dimenticato che a breve in Italia si commetterà un reato quale quello di provocare volontariamente la morte di un essere umano e che abbiamo l'obbligo non solo di denunciarlo ma di pretendere che le Istituzioni non lo avvallino".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Sam
    Sam

    in democrazia sono i giudici a stabilire cosa sia reato. invece, quando sono i sacerdoti a decidere cosa sia reato, si chiama teocrazia.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -