Emergenza profughi, Napolitano richiama l'Ue: "Servono scelte più coese"

Emergenza profughi, Napolitano richiama l'Ue: "Servono scelte più coese"

Emergenza profughi, Napolitano richiama l'Ue: "Servono scelte più coese"

ROMA - "C'è bisogno di scelte più coese da molto tempo". Sul tema dell'immigrazione è intervenuto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, rilanciando la necessità di una politica comune europea sul tema dell'immigrazione. "Si è fatta fatica a rendere efficaci delle regole comuni in materia sia di immigrazione che di asilo - ha aggiunto il capo dello Stato -. Si tratta di due fenomeni che spesso si confondono ma restano diversi".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'immigrazione è un processo di lungo periodo al di là dell'emergenza - ha sottolineato Napolitano - i dati dimostrano che continua il processo di invecchiamento della popolazione europea mentre prosegue l'iniezione di forza lavoro giovane dal di fuori dei Paesi dell'Unione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -