Emergenza profughi, Napolitano richiama l'Ue: "Servono scelte più coese"

Emergenza profughi, Napolitano richiama l'Ue: "Servono scelte più coese"

Emergenza profughi, Napolitano richiama l'Ue: "Servono scelte più coese"

ROMA - "C'è bisogno di scelte più coese da molto tempo". Sul tema dell'immigrazione è intervenuto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, rilanciando la necessità di una politica comune europea sul tema dell'immigrazione. "Si è fatta fatica a rendere efficaci delle regole comuni in materia sia di immigrazione che di asilo - ha aggiunto il capo dello Stato -. Si tratta di due fenomeni che spesso si confondono ma restano diversi".

 

"L'immigrazione è un processo di lungo periodo al di là dell'emergenza - ha sottolineato Napolitano - i dati dimostrano che continua il processo di invecchiamento della popolazione europea mentre prosegue l'iniezione di forza lavoro giovane dal di fuori dei Paesi dell'Unione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -