Emergenza rifiuti, Germania pronta a smaltire 200mila tonnellate

Emergenza rifiuti, Germania pronta a smaltire 200mila tonnellate

NAPOLI – Sarà la Germania a smaltire le circa 200mila tonnellate di rifiuti che si sono accumulati a Napoli. Il capoluogo partenopeo, infatti, ha raggiunto un accordo tra la Federazione tedesca imprese di smaltimento per ripulire le strade dalla spazzatura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’accordo è stato ufficializzato dal portavoce della Bundesverband der Deutsche Entsorgungswirtschaft, Annabel Strass, in seguito alla richiesta del commissario straordinario per l'emergenza rifiuti in Campania Gianni de Gennaro recapitata la scorsa settimana all’ambasciata tedesca a Roma. Il lavoro si smaltimento sarà completato in almeno sei mesi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -