Emergenza rifiuti, l'allarme del sindaco di Boscoreale: ''Rischio epidemia''

Emergenza rifiuti, l'allarme del sindaco di Boscoreale: ''Rischio epidemia''

Emergenza rifiuti, l'allarme del sindaco di Boscoreale: ''Rischio epidemia''

NAPOLI - Il sindaco di Boscoreale, Gennaro Langella, lancia l'allarme: se non si rimuovono i rifiuti dalle strade, dopo il blocco dei conferimenti nella discarica Sari di Terzigno, "c'è il rischio di un'epidemia". Il primo cittadino ha inviato i cittadini a metter fine "alla violenza e agli atti vandalici". L'obiettivo è "dimostrare in modo concreto la nostra tutela dell'ambiente. Non fermiamo gli autocompattatori, i prossimi porteranno rifiuti dei nostri comuni, ripuliamo le città".

 

Il capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, intervenendo a ‘Matrix', ha spiegato che "entro la fine di questa settimana la situazione sarà sotto controllo". Quindi ha evidenziato che "non c'è più bisogno dell'esercito: hanno fatto un ottimo lavoro e continueranno a farlo però non spetta a loro raccogliere la spazzatura dalle strade. La situazione si è calmata". Grazie al dialogo, ha continuato il capo della Protezione Civile, "la situazione va migliorando. Il 90% dei cittadini è perbene".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -