Emergenza rifiuti nel napoletano, ancora roghi

Emergenza rifiuti nel napoletano, ancora roghi

NAPOLI - Continuano a crescere di giorno in giorno gli incendi di sacchi di immondizia nel napoletano, colpito dall’emergenza rifiuti. Sono circa 150 gli interventi dei Vigili del Fuoco compiuti nelle ultime 24 ore.

Il personale del 115 è costretto a turni doppi di 24 ore per fronteggiare la situazione critica. Le zone più colpite dai focolai sono quelle del comprensorio vesuviano, i comuni di Melito e Mugnano dove manca la raccolta dei rifiuti. Disagi anche nel quartiere di Pianura.

Intanto proseguono a Marigliano i sit-in di protesta contro l’apertura del sito di stoccaggio previsto dal supercommissario Gianni De Gennaro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -