Emilia-Romagna, scuola. I "grillini" chiedono che la Regione sostenga i ricorsi al Tar

Emilia-Romagna, scuola. I "grillini" chiedono che la Regione sostenga i ricorsi al Tar

BOLOGNA - I consiglieri regionali Giovanni Favia ed Andrea Defranceschi (5 stelle) hanno presentato una risoluzione in cui si impegna la Giunta regionale a presentare un "intervento ad adiuvandum", quindi a sostegno, del ricorso al Tar del Lazio sottoscritto da quasi ottocento persone contro la riforma dell'insegnamento nella scuola superiore del Ministro Mariastella Gelmini.

 

La richiesta avviene in seguito a quanto si è impegnata a fare la Provincia di Bologna che, con una delibera, ha affidato "un patrocinio legale all'avvocatura provinciale, come intervento ad adiuvandum".

 

"La riforma della scuola pubblica, - scrivono i consiglieri - così come configurata nella riforma Gelmini, rischia di minare la qualità dell'insegnamento, come denunciato da docenti, genitori, studenti ed associazioni firmatari del ricorso al Tar".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -