Emilia-Romagna, sei comuni al ballottaggio

Emilia-Romagna, sei comuni al ballottaggio

Turno elettorale supplementare per sei Comuni dell'Emilia-Romagna, con oltre 15 mila abitanti. Infatti, domenica 29 e lunedì 30 maggio turno di ballottaggio, tra i due candidati meglio piazzati al primo turno, per eleggere il primo cittadino a: Rimini, Cattolica (Rn), Cento (Fe), Cesenatico (Fc), Finale Emilia (Mo), e Salsomaggiore Terme (Pr). Le operazioni di voto si svolgeranno domenica dalle ore 8 alle ore 22 e lunedì dalle ore 7alle ore 15: lo scrutinio avrà inizio nella stessa giornata di lunedì al termine delle operazioni di voto.

 

Lunedì 30 maggio, dopo le ore 15.30, all'indirizzo https://elezioni.regione.emilia-romagna.it/ - apposita sezione dedicata al voto amministrativo realizzata in collaborazione tra Assemblea Legislativa e la Giunta regionale - saranno pubblicate delle notizie in merito alle affluenze e ai risultati definitivi del voto di ballottaggio.

 

 

Come e quando si vota

Le operazioni di voto si svolgeranno domenica dalle ore 8 alle ore 22 e lunedì dalle ore 7alle ore 15: lo scrutinio avrà inizio nella stessa giornata di lunedì al termine delle operazioni di voto e dopo il riscontro del numero dei votanti.

Per il turno di ballottaggio si sceglie solo tra i due candidati sindaci che hanno ottenuto, al primo turno, il maggior numero di voti al primo turno. L'elettore vota tracciando un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato prescelto.

Essendo il turno di ballottaggio come una prosecuzione delle operazioni del primo turno, potranno votare in occasione del ballottaggio solo gli elettori che abbiano maturato il relativo diritto entro il 15 maggio 2011 (giorno in cui ha avuto inizio la votazione del primo turno). Gli elettorori aventi diritto al voto, potranno partecipare al turno di ballottaggio anche se non si sono recati alle urne per la votazione del primo turno.

Per poter esercitare il diritto di voto presso l'ufficio elettorale di sezione nelle cui liste risulta iscritto, l'elettore dovrà esibire, oltre ad un documento di riconoscimento, la tessera elettorale personale.

 

Comuni al Ballottaggio

Per il Comune di Rimini (unico capoluogo di provincia per il quale è stato necessario ricorrere al ballottaggio si confrontano il candidato di centrosinistra Andrea Gnassi e Gioenzo Renzi (Pdl-Lega). A Cattolica si sfidano Pietro Cecchini (centrosinistra) e Cono Cimino (centrodestra).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella città del Guercino, Cento, Paolo Fava (già sindaco negli anni '90) si dovrà confrontare con Piero Lodi (centrosinistra). Roberto Buda (centrodestra) dovrà confrontarsi per il Comune di Cesenatico con il sindaco uscente Nivardo Panzavolta. Il candidato del centrosinistra Fernando Ferioli a Finale Emilia dovrà vedersela con Maurizio Poletti (centrodestra). A Salsomaggiore Terme la sfida sarà tra Giovanni Carancini (centrodestra) e Anna Rosa Ceriati (Pd e lista civica).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -