Emilia-Romagna terra di rifiuti: 677 kg prodotti per ogni abitante

Emilia-Romagna terra di rifiuti: 677 kg prodotti per ogni abitante

Emilia-Romagna al secondo posto in Italia per produzione di rifiuti. La nostra regione ne produce meno solo della Toscana, che guida questa speciale classifica con 704 chili di immondizia annua per abitanti. Gli emiliano-romagnoli ne producono 677 chili in media a testa. A seguire l'Umbria (661) e il Lazio (611). Non figuriamo ai primi posti nella classifica delle regioni che differenziano di più. Il Trentino Alto-Adige è al primo posto con il 49,1% di rifiuti differenziati.


Novara città regina. E’ Novara la città regina con la maggior raccolta differenziata in Italia. Con il 68% la città piemontese ha preceduto Verbania (66,4%), Asti (61,9%), Belluno (57,2%) e Rovigo (50,5%). E’ quanto emerge dal rapporto presentato oggi (mercoledì) a Roma dall’Apat. In generale la diffusione della raccolta differenziata ha raggiunto nel 2006 la percentuale del 25,8% contro il 24,2 rilevato nel 2005, per una crescita quantificabile in 700mila tonnellate.


Il nord Italia con le sue 447mila tonnellate di rifiuti è riuscito a centrare l’obiettivo prefissato del 40% da raggiungersi entro il 31 dicembre 2007, mentre il Centro (23%) ed il Sud (10,2%) sono ancora indietro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La regione con la maggiore percentuale di raccolta differenziata è il Trentino Alto Adige con il 49,1%, seguita dal Veneto con il 48,7, dalla Lombardia con il 43,6 e dal Piemonte (40,8). Chiudono la classifica il Molise con un misero 5%. La Sardegna è la regione che dal 2005 al 2006 ha presentato la maggior crescita percentuale nella raccolta differenziata passando dal 9,9% al 19,8%.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -