Emiliano-romagnoli indisciplinati: centomila infrazioni in più sulle strade

Emiliano-romagnoli indisciplinati: centomila infrazioni in più sulle strade

Emiliano-romagnoli indisciplinati: centomila infrazioni in più sulle strade

Boom di infrazioni stradale nel 2008 in Emilia-Romagna. Lo dice la polizia rendendo noto il bilancio sull'attività svolta nell'anno appena passato. Dalle 199.018 infrazioni rilevate nel 2007 si è passati alle 293.854 del 2008: un notevole incremento (+47%) messo a segno dall'attivita' di controllo. Un terzo delle infrazioni riguarda superamenti dei limiti di velocita' in autostrada pizzicati dal Tutor, che continua a "rilevare velocita' superiori ad ogni principio di comune prudenza".

 

Le quasi 300.000 infrazioni hanno portato nelle case dello Stato 21 milioni e 406.457 euro, con un 33% in piu' rispetto al 2007. Sulle strade emiliano-romagnole, nello scorso anno, sono circolate 39.225 pattuglie della Polizia (+3,4%), con 17.483 servizi autostradali (+7,5%) e 16.190 (+3,9%) ordinari.

 

Una maggior presenza resa possibile anche dal calo dei servizi di scorta (66 in meno, il 6,8%) e dei servizi speciali, sostituiti da nuove tecnologie come appunto il Tutor e da migliori sinergie operative. In aumento del 1,9% anche le pattuglie impiegate per il controllo del territorio (2.093). In sensibile calo, invece, il dato degli incidenti sui tratti regionali di Autostrade: 4.104 (-10%).

Gli incidenti mortali sono passati da 64 a 34 e quelli con feriti da 1.387 a 1.144 (-17,2%), con una diminuzione delle vittime da 74 a 40 unita' (-46%) e degli infortunati da 2.656 a 2.022 (-23,8%). Fuori dalle autostrade, incidenti mortali in aumento (da 93 a 99) mentre calano quelli con feriti (da 3.277 a 2.726, -16,8%), con la conseguenza di piu' vittime (da 106 a 112) e meno infortunati

(da 4.526 a 3.994).

 

Contro le "stragi del sabato sera", il bilancio parla di 1.673 servizi effettuati dalla Polstrada regionale nei fine settimana: 38.031 i conducenti controllati (con un significativo +75%), di cui il 72% uomini e il 73% tra i 18 e i 32 anni. Sopra il tasso alcolico consentito (0,5) sono risultati 2.810 guidatori, ovvero il 7,39% (rispetto al 10,6% del 2007).

 

Al di la' dei fine settimana, i controlli complessivi effettuati con il precursore dell'etilometro sono stati 163.551 (+50%), dei quali il 30% e' risultato positivo e quindi e' stato sottoposto all'etilometro vero e proprio: 4.795 i conducenti con tasso superiore a 0,5 (+3,2%).

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Stradale ha denunciato 5.870 persone (4.794 l'anno precedente) e ne ha arrestate 265 (214 nel 2007): 88 per traffico internazionale di auto, furto e riciclaggio di veicoli; 67 per rapine e furti nei confronti di autotrasportatori; 58 per traffico di stupefacenti; 12 per documenti di circolazione falsi; 11 per favoreggiamento dell'ingresso di persone irregolari sul territorio italiano; 10 per furto e ricettazione di rame; 28 per altri reati. La Polstrada ha inoltre sequestrato 182 veicoli, tre chilogrammi di eroina, 39 grammi di ecstasy,  3,5 chilogrammi di cocaina, 22,6 chilogrammi di hashish e 9,5 grammi di marijuana.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di koper71
    koper71

    Non mi meraviglio, si vedono certe cose per strada!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -