"Emozione Ravenna", uno studente forlivese si porta a casa l'i-Pad

"Emozione Ravenna", uno studente forlivese si porta a casa l'i-Pad

Andrea Govi, studente di 19 di Forlì ha vinto il concorso fotografico Emozione Ravenna aggiudicandosi un I pad in premio. La sua foto su Facebook ha ricevuto infatti 32 commenti.

Al concorso, che è stato parte integrante della campagna di promozione del centro storico realizzata dal Comune la scorsa estate attraverso il gruppo nato sul più noto social network, hanno partecipato 63 fotografi per un totale di 303 fotografie sul tema Ravenna. Gli iscritti al gruppo sono stati 970. 

 

La foto di Govi è stata selezionata fra le 20 finaliste da una giuria che ha così motivato il primo premio:  Nella foto l'elemento architettonico dell'antico, rappresentato dalla facciata della Basilica di San Francesco sullo sfondo, si sposa armoniosamente con la freschezza del bacio dei ragazzi in primo piano, a simboleggiare l'incontro di amore e passione nel centro storico di Ravenna, appunto il cuore della città. Lo scenario appare complice e l'immagine comunica vivacità e dinamismo.

 

Da parte sua Andrea Govi ha spiegato il suo scatto: "E' difficile trovare una motivazione per cui si scatta una foto. Forse l'ho fatto per mettermi alla prova, forse perché volevo esprimere la mia idea su una città dove sono stato tante volte, forse più semplicemente perché mi piace fotografare. Dopo aver letto il titolo del concorso avevo già in mente la fotografia da scattare, per rappresentare un'emozione non volevo rappresentare un muro o una strada, ma volevo rappresentare quello che spesso rimane più inosservato, ma che in realtà è la vera essenza di una città: le persone. Così il bacio di due ragazzi qualunque diventa simbolo dei tanti che vivono e provano emozioni a Ravenna.

 

La fotografia è simbolo di una Ravenna magica, di una Ravenna giovane, ma con un forte passato storico-culturale alle spalle, di una Ravenna in cui si può ancora cogliere un bacio di sfuggita, una città dove si possono provare emozioni, dove si può vivere e amare".

 

Questa mattina in municipio il giovane è stato ricevuto dall'assessore al Commercio Andrea Corsini che lo ha presentato alla stampa e alle televisioni intervenute e ha così commentato la conclusione della campagna svolta nei mesi estivi per attirare nel centro storico visitatatori e turisti soprattutto la sera in occasione delle manifestazioni come "Ravenna bella di sera" e Mosaico di notte.

"Si conclude così la campagna che abbiamo realizzato per il centro storico, investendovi risorse, perché crediamo nella forza e nelle attrattive della nostra città. Vogliamo che anche i commercianti ci credano, dimostrandolo concretamente,al fine  migliorare la nostra rete commerciale non sempre adeguata alla domanda".   

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -