Enav, indagati presidente e amministratore delegato

Enav, indagati presidente e amministratore delegato

Enav, indagati presidente e amministratore delegato

ROMA - I Carabinieri del Ros e i militari del nucleo Tributario della Guardia di Finanza di Roma hanno perquisito venerdì mattina aziende legate al gruppo Finmeccanica e nella sede dell'Enav di via Salaria a Roma per acquisire documentazione così come disposto dalla Procura capitolina. L'inchiesta riguardano gli appalti, in particolare quelli tra Selex Sistemi Integrati e l'Enav, oltre al controllo dei bilanci di numerose aziende del gruppo specializzato in sistemi di difesa.

 

L'indagine è coordinata dal procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo e condotta dai sostituti Rodolfo Sabelli e Paolo Ielo. Le perquisizioni riguardano anche l'ingegner Marina Grossi, moglie del presidente di Finmeccanica PierFrancesco Guarguaglini e amministratore di Selex.

 

Il presidente dell'Enav Luigi Martini, l'amministratore delegato dell'ente Guido Pugliesi e la responsabile della Selex Sistemi Integrati Marina Grossi sono tra la decina di persone iscritte sul registro degli indagati della procura di Roma. Con il decreto di perquisizione è stato notificato alla Grossi l'avviso per il reato di corruzione.

 

Sono almeno due le inchieste aperte sull'Enav. La prima è nata dalla denuncia di un ex dipendete nella quale metteva in discussione la stesura dei bilanci della società. La seconda inchiesta, si basa sulle ipotesi di falso in bilancio e di reati tributari a partire del 2006 in poi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -