Energie rinnovabili, porte aperte negli impianti della provincia di Forlì-Cesena

Energie rinnovabili, porte aperte negli impianti della provincia di Forlì-Cesena

FORLI’ – Fonti di energia rinnovabile: Agess e Gal “L’altra Romagna”, promuovono nuove iniziative, seminari e mostre. E’ prevista, per il 26 e 27 maggio l’apertura degli impianti per le visite: saranno interessate Forlì, Cesena, Civitella, Cesenatico, Predappio, Premilcuore, Bagno di Romagna, Mercato Saraceno. Sono in tutto 18 le installazioni da visitare. A Forlì, il 17 maggio, sarà presentato il piano energetico comunale, alla presenza del Sindaco.


I convegni partiranno l’11 maggio da Cesena, alle 15.30, al San Biagio; il giorno dopo a Santa Sofia, alle 9 nella sala congressuale di “Romagna acque”. L’istituto per geometri “Alberti”, l’I.t.c. “Marconi” di Forlì, il “da Vinci “ di Cesena, le scuola medie “Marinelli” di Forlimpopoli, “Nievo di Gambettola” e “Arfelli” di Cesenatico, ospiteranno le mostre a tema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Agess fa presente come, grazie a queste strutture, il consumo energetico (kilowatt/ ora per chilometro quadrato) sia passato da 150 a 70-80. Un risultato incoraggiante.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -