Enna, violenta per anni figlie della convivente: arrestato

Enna, violenta per anni figlie della convivente: arrestato

Enna, violenta per anni figlie della convivente: arrestato

ENNA - Per diversi anni ha abusato delle tre figliolette della sua convivente. Ad una avrebbe dato anche fuoco perché si era ribellata. Un 32enne di Caltagirone (Catania) è stato arrestato al termine di una difficile indagine dal personale del commissariato di Piazza Armerina (Enna). A emettere l'ordinanza di custodia cautelare in carcere per l'individuo, su richiesta della procura di Enna, è stato il giudice per le indagini preliminari Marcello Cozzolino.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le accuse per il 32enne sono di violenza sessuale aggravata, lesioni personali, maltrattamenti gravissimi e tentato omicidio. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti gli abusi sarebbero iniziati ben 12 anni e sarebbero proseguiti fino allo scorso anno. Nel novembre del 2006 il bruto, dopo aver violentato una delle ragazzine, che è anche disabile, ha tentato di ucciderla dandole fuoco. Il tutto perché aveva cercato di opporre resistenza al suo aguzzino.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -