Entrate, a Rimini la politica low cost. L'assessore Beltrami: ''Dal Sole 24 ore giudizio medio-alto''

Entrate, a Rimini la politica low cost. L'assessore Beltrami: ''Dal Sole 24 ore giudizio medio-alto''

Entrate, a Rimini la politica low cost. L'assessore Beltrami: ''Dal Sole 24 ore giudizio medio-alto''

RIMINI - "La pagella stilata dal 'Sole 24 Ore' regala al Comune di Rimini una valutazione decisamente medio alta". Cosi' Antonella Beltrami, assessore al Bilancio del Comune di Rimini, commenta la classifica de "Il Sole 24 Ore" che con 11 euro per abitante (contro una media nazionale pari a 33) posiziona la capitale della riviera tra gli ultimi posti in Italia per i costi degli enti locali.

 

Mentre le entrate si mantengono nella media nazionale, spicca il 93esimo posto per il debito pro capite. "Questo dimostra quello che da sempre diciamo: il nostro livello di indebitamento e' assolutamente sostenibile ed in linea con le nostre possibilita' finanziarie, oltre ad essere al di sotto di buona parte di quello degli altri Comuni italiani", rivendica Beltrami. La spesa corrente complessivamente intesa, osserva l'assessore, "e' decisamente" sotto la media (65esimo posto), e su questa voce "pesa il costo del personale".

 

Rispetto a quest'ultimo indice, Beltrami ricorda che "tutti i servizi sono gestiti direttamente dall'ente, in particolare quelli ad alta intensita' di personale quali quelli educativi". Secondo Beltrami sono decisamente "virtuosi", infine, altri due indici. Uno e' il dato della spesa degli investimenti (21esimo posto) "che conferma l'importanza che l'amministrazione ha riservato all'infrastrutturazione e allo sviluppo cittadino".

 

Inoltre, per Beltrami e' "ottimale" anche l'indice relativo ai costi della politica: 102esimo posto della graduatoria. Risultato ottenuto grazie a una "politica rigorosissima" di controllo della spesa "a partire dalle indennita' dei pubblici amministratori", prosegue l'assessore al Bilancio. La quale si congeda ricordando che sui dati pubblicati "pesano" le cifre economiche del consuntivo 2008 sul numero degli abitanti risultante al censimento del 2004, pari a circa 134mila persone: in base al rapporto anagrafico del 2008 gli abitanti di quell'anno sono 140 mila. (Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -