Esodo di Natale, maltempo sul Nord Italia

Esodo di Natale, maltempo sul Nord Italia

Esodo di Natale, maltempo sul Nord Italia

MILANO - Esodo di Natale all'insegna del maltempo sul nord Italia. Mentre al centro-sud si sono registrate temperature quasi primaverili (in evidenza i 23°C di Messina), al settentrione la Protezione Civile ha diramato un'allerta meteo per la pioggia. A Venezia si registra un'alta marea con una massima di 132 centimetri sullo zero mareografico che interessa quasi la metà del capoluogo veneto. E anche per il giorno di Natale è atteso il fenomeno dell'acqua alta.

 

Quella di giovedì è considerata una giornata da bollino rosso, con il traffico in costante aumento sulla rete autostradale. In Emilia Romagna ci sono rallentamenti tra Bologna e la Romagna per la presenza di banchi di nebbia che hanno ridotto la visibilità, in alcuni tratti, a non più di 50 metri. In mattinata si sono verificati problemi sulla A12 tra Roma e Civitavecchia dove, a causa di un tir in fiamme, è stato chiuso il tratto tra lo svincolo con la statale 1 Aurelia e Civitavecchia nord.

 

Prese d'assalto le stazioni ferroviarie, anche per effetto delle cancellazioni e dei ritardi dei giorni scorsi, che avevano interessato in particolare il nodo di Milano e che avevano indotto molti viaggiatori a rimandare le partenze. La rete è tornata alla normale operatività anche se alcuni convogli, soprattutto quelli a lunga percorrenza, mantengono molti minuti di ritardo, anche fino a un paio d'ore, accumulati soprattutto in fase di partenza nella notte di mercoledì.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -