Evasione fiscale, in Emilia-Romagna 280 evasori totali scoperti in 5 mesi

Evasione fiscale, in Emilia-Romagna 280 evasori totali scoperti in 5 mesi

Evasione fiscale, in Emilia-Romagna 280 evasori totali scoperti in 5 mesi

L'evasione fiscale è "una minaccia per la sicurezza economica e per la democrazia". Lo dice senza mezzi termini Domenico Minervini, comandante regionale della Guardia di Finanza in Emilia-Romagna, in occasione del 236° anniversario delle Fiamme Gialle. Anche nella nostra regione, ammette Minervini, il fenomeno di chi evade tasse e tributi è "ampio e diffuso", nonché spalmato su "tutte le categorie economiche". Magra consolazione l'esser più virtuosi di altri territori.

 

L'indice medio di evasione è del 19% contro alcune regioni del Sud che presentano un indice del 50-60%. Nei primi mesi dell'anno i dati della Guardia di Finanza in Emilia-Romagna sono eloquenti: le Fiamme Gialle hanno scoperto 280 evasori totali, persone fisiche o giuridiche di cui il fisco ignorava completamente l'esistenza, a cui si aggiungono 38 paratotali. Queste operazioni hanno consentito di recuperare redditi imponibili per oltre 690 milioni di euro e violazioni all'Iva per 178 milioni.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -