Expo Shanghai 2010, inaugurata l'area dell'Emilia-Romagna

Expo Shanghai 2010, inaugurata l'area dell'Emilia-Romagna

"L'Emilia Romagna vuole essere presente in Cina, un mercato emergente e dalle crescenti prospettive, con l'eccellenza delle proprie imprese e del sistema delle conoscenze. Il successo del territorio emiliano romagnolo sta nell'offrire a questo grande Paese l'esperienza dell'equilibrio tra qualità ambientale, sociale ed economica. E vogliamo esserci insieme alle migliori risorse dell'intero sistema Italia. Il futuro risiede proprio nella nostra capacità di internazionalizzazione".  


Lo ha sottolineato il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani durante l'inaugurazione dell'area Emilia-Romagna nel Padiglione Italia all'Expo di Shanghai 2010. Alla cerimonia del taglio del nastro sono intervenuti anche l'Ambasciatore d'Italia a Pechino Riccardo Sessa, il presidente del Cnel Antonio Marzano, il Commissario Padiglione Italia Beniamino Quintieri e l'assessore regionale alle Attività produttive Gian Carlo Muzzarelli.


"Vogliamo dare continuità e aumentare - ha aggiunto Errani - sempre più le occasioni di interscambio reciproco a livello economico, culturale, scientifico-tecnologico, facendo leva sulle nostre eccellenze e sulle nicchie di conoscenza e di know-how. Siamo un territorio competitivo. Competitività che è stimolata anche dalla stessa Regione attraverso investimenti continui per la qualificazione e innovazione del sistema produttivo, insieme alle università e centri di ricerca specializzati. Per questo la Regione punta ad essere una delle protagoniste principali dell' 'Anno della Cina in Italia', che prenderà il via il prossimo ottobre". 


Durante il vernisage il Commissario Generale del Govermo per Expo Shanghai 2010 Beniamino Quintieri ha evidenziato che «l'Emilia-Romagna è una regione chiave per il Paese, grazie alle sue eccellenze contribuisce ad arricchire l'immagine di successo che il Padiglione Italiano sta già ottenendo in questa che sarà ricordata come l'Expo più grande della storia".
Il programma di domani venerdì 10 settembre, ore 10, presso la Fudan University seminario ‘Mansi3-@mplissima' realizzato in collaborazione con la Fondazione Giovanni XXIII: interverranno Romano Prodi, Vasco Errani e Alberto Melloni (Università di Bologna). In contemporanea, presso la Tongji University, workshop Architecture and Design: from east to west, between memory and future, in collaborazione con Cosmotrade: interverrà l'assessore alla attività produttive Gian Carlo Muzzarelli.


Alle ore 13, presso Expo di Shanghai 2010, la cerimonia di inaugurazione della videoinstallazione "Lucerna Iuris" sulla nascita del diritto, in collaborazione con l'Università di Bologna, Facoltà di Giurisprudenza. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -