Expo Shanghai, nel video del Servizio Sanitario nazionale l�ospedale di Forlì

Expo Shanghai, nel video del Servizio Sanitario nazionale l’ospedale di Forlì

Expo Shanghai, nel video del Servizio Sanitario nazionale l�ospedale di Forlì

FORLI' - Sarebbero già 70mila coloro che avrebbero visitato il Padiglione Italia a soli due giorni dall'apertura dell'Expo di Shangai. Tra questi ci sarebbero nomi illustri, come Liu Yongging, moglie del presidente cinese Hu Jintao, tre primi ministri e Qiuncy Jones, famoso compositore, trombettista e produttore musicale, famoso per aver prodotto l'album più venduto della storia, "Triller" di Michael Jackson. Jones si è congratulato personalmente con Beniamino Quintieri, il Commissario generale del Governo a Shangai.

 

E c'è anche  l'ospedale di Forlì all'Esposizione universale in programma a Shangai dal 1° maggio al 31 ottobre 2010.Il Commissariato Generale del Governo per l'Esposizione Universale di Shanghai 2010 (Ministero degli Esteri), in occasione dell'allestimento del Padiglione Italia, ha incaricato  la casa di produzione AranciaFilm di realizzare alcuni filmati video che verranno proiettati nei monitor all'interno del Padiglione Italiano all'Expò di Shangai.

 

Tra i diversi temi trattati nelle sale dell'Expò, un video è dedicato al Sistema Sanitario Nazionale e le riprese sono state effettuate all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di  Forlì. Il servizio è stato girato nell'ospedale forlivese da una troupe di AranciaFilm, organizzatrice di produzione Anna Scandola, regista Manuel Moruzzi. La direzione artistica è del noto regista italiano Giorgio Diritti. "Lo stretto rapporto medico paziente e la specializzazione altamente tecnologica" sono stati fra i motivi per cui AranciaFilm ha deciso di effettuare le proprie riprese nel nosocomio forlivese, scegliendo al suo interno alcuni settori per realizzare "spot" sulla sanità italiana. L'ospedale di Forlì era già stato menzionato nell'Almanacco delle Eccellenze, "Winning Italy", del Ministero degli Esteri.

 

Il commissario Beniamino Quintieri ha commentato dicendo che "Il successo di pubblico e di interesse in tutte le aree del Padiglione ha superato ogni più rosea previsione; siamo rimasti davvero colpiti dalla coda che letteralmente circonda il Padiglione in ogni momento della giornata. I visitatori cinesi entrano velocemente e si intrattengono poi a lungo, colpiti e incuriositi a dimostrazione della voglia di conoscere l'Italia in particolare. Ci aspettiamo una grande affluenza anche nei prossimi giorni".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di antigone
    antigone

    A Shangai a rappresentare l'Italia e non comprandosi uno stand per promuovere dei prodotti... o pagando spazi pubblicitari... ma scelti dalla casa di produzione cinematografica per conto del Commissariato Generale del Governo... i forlivesi se ne rendono conto di questo?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -