F1, Gran Premio del Bahrain: pole scaccia polemiche per Massa

F1, Gran Premio del Bahrain: pole scaccia polemiche per Massa

SAKHIR – Felipe Massa zittisce le polemiche seguite al termine del Gran Premio della Malesia conquistando con rabbia la pole position nel Gran Premio del Bahrain. Il brasiliano della Ferrari (1’32’’652) ha preceduto di oltre due decimi la McLaren Mercedes di Lewis Hamilton e il compagno di squadra Kimi Raikkonen. Solo quarto il vincitore di Sepang Fernando Alonso (McLaren). Rispettivamente al 18esimo e 19esimo posto le Toro Rosso di Tonio Liuzzi e Scott Speed.


Apre la terza fila la Bmw Sauber di Nick Heidfeld affiancata da quella di Robert Kubica. Terza fila per un brillantissimo Giancarlo Fisichella (Renault) affiancato dalla Red Bull di Mark Webber. Chiudono la top ten la Panasonic Toyota di Jarno Trulli e la Williams Toyota di Nico Rosberg. Per la Ferrari si tratta della pole numero 189, la terza della stagione dopo quella di Raikkonen in Australia e in Malesia dello stesso Massa.


In Q2 Massa ha stampato un ottimo 1’31’’359 precedendo la McLaren di Hamilton, la Ferrari di Raikkonen, la Bmw di Heidfeld e la McLaren di Alonso. Non sono riusciti ad accedere alla top ten la Williams Toyota di Alex Wurz, la Renault di Heikki Kovalainen, la sorprendente Super Aguri di Anthony Davidson, la Panasonic Toyota di Ralf Schumacher e le Honda di Rubens Barrichello e Jenson Button.


In Q1 la migliore prestazione è stata sempre della Ferrari di Massa che ha fermato il cronometro in 1’32’’443 (gomme dure) precedendo le McLaren di Hamilton, Alonso e il compagno di squadra Raikkonen. Eliminati Takuma Sato (Super Aguri), Tonio Liuzzi e il compagno di squadra Scott Speed (Toro Rosso). Tra le due Spyker-Ferrari di Adrian Sutil ed Christijan Albers si è piazzato David Coulthard (Red Bull-Renault).


LE REAZIONI A CALDO – Dopo esser stato nell’occhio ciclone per l’intera settimana, Massa ha trovato il riscatto nella sua quinta pole in carriera: ‘’In Malesia non ho fatto una gara eccezionale, per cui è giusto aver ripagato la Ferrari con la pole. Mi serve psicologicamente per fare bene domani in gara. Penso che i rivali siano competitivi ed inoltre bisogna considerare anche le variabili meteo e la sabbia che si deposita in pista. Speriamo di cominciare domani un nuovo campionato’’.


Per la prima volta Hamilton partirà dalla prima fila: ‘’Miravo alla prima fila, siamo competitivi e sono incredibilmente contento per come sono andate le cose. Ho perso terreno nel primo settore, mentre nella seconda e terza parte è andata piuttosto bene. Il vento ha un po’ condizionato le qualifiche. Io mi sento bene, non sono preoccupato per domani. Sento gioia e felicità dopo aver cercato in questi anni di arrivare in F1. Aspetto con ansia la prima curva di domani.’’


Terza piazza per Raikkonen, ostacolato da Fisichella nel suo primo giro veloce:’’Ho cercato di evitare i pericoli. Sarà dura domani. Il vento può condizionare la gara e il bilanciamento delle monoposto. Siamo tutti molto vicini e quindi il risultato dipende dalle solite variabili che condizionano ogni gara’’.


Tonio Liuzzi dopo il 13esimo tempo nelle prove libere del sabato mattina si attendeva un risultato migliore rispetto al 18esimo posto ottenuto nelle qualifiche: ‘’Abbiamo dato il massimo, ma ci manca velocità. Le condizioni della pista sono cambiate. Ieri sembrava aver trovato un buon bilanciamento, oggi abbiamo faticato un po’ di più.’’

GRIGLIA DI PARTENZA


1 Massa Ferrari 1’32’’652

2 Hamilton McLaren +0’283


3 Raikkonen Ferrari +0’479

4 Alonso McLaren + 0’540


5 Heidfeld Bmw Sauber +0’752

6 Kubica Bmw Sauber +1’’058


7 Fisichella Renault +1’404

8 Webber Red Bull-Renault +1’454


9 Trulli Panasonic Toyota + 1’502

10 Rosberg Williams Toyota +1’747


11 Wurz Williams Toyota

12 Kovalainen Renault


13 Davidson Super Aguri

14 R. Schumacher Panasonic Toyota


15 Barrichello Honda

16 Button Honda


17 Sato Super Aguri-Honda

18 Liuzzi Toro Rosso-Ferrari


19 Speed Toro Rosso-Ferrari

20 Sutil Spyker-Ferrari


21 Coulthard Red Bull-Renault

22 Albers Spyker-Ferrari

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -