F1, Gran Premio della Malesia: Felipe Massa in pole. Ok le Toro Rosso

F1, Gran Premio della Malesia: Felipe Massa in pole. Ok le Toro Rosso

SEPANG – Sarà il brasiliano della Scuderia Ferrari Felipe Massa a partire dalla pole position nel Gran Premio della Malesia, round due del campionato mondiale di F1. L’altro ferrarista, Kimi Raikkonen, scatterà dalla terza posizione tra le McLaren Mercedes di Fernando Alonso e Lewis Hamilton. Passi avanti rispetto a Melbourne per la Scuderia faentina Toro Rosso: i suoi alfieri Tonio Liuzzi e Scott Speed partiranno rispettivamente dal 16esimo e dal 17esimo posto.


LA GIOIA DI MASSA - “Sono molto contento per questa pole position’’. Felipe Massa è particolarmente raggiante al termine delle qualifiche del Gran Premio della Malesia, seconda prova del campionato mondiale di Formula Uno. Il brasiliano della Scuderia Ferrari ha ottenuto la quarta pole della sua carriera, la 188esima per il team di Maranello.


Massa ha analizzato le sue qualifiche: ‘’Nel mio secondo tentativo ho avuto un po’ di traffico ma nell’ultimo ho potuto fare un giro davvero pulito e ho tirato fuori il 100% dalla macchina. Alla curva 7 e nell’ultimo settore c’era qualche goccia di pioggia ma, per fortuna, le condizioni non sono peggiorate e ho potuto terminare il mio tentativo senza problemi’’.


Il brasiliano, reduce dal sesto posto nel Gran Premio D’Australia dopo una grandissima rimonta, conta di vincere ‘’E' ovvio’’ ha dichiarato il ferrarista, che ha aggiunto: ‘’Sappiamo che abbiamo degli avversari molto forti e che qui la corsa è molto dura, sia dal punto di vista fisico che per lo stress cui sono sottoposte le vetture’’.


RAIKKONEN ASPETTA LA GARA - “Tutto sommato quello di oggi è un risultato che ci potevamo aspettare’’. Kimi Raikkonen si è espresso così al termine delle qualifiche del Gran Premio della Malesia, seconda prova del campionato mondiale di Formula. Il pilota della Scuderia Ferrari partirà dal terzo posto al fianco della McLaren Mercedes di Lewis Hamilton.


Il finlandese ha riscontrato un miglioramento della sua F2007 soprattutto nella lunga distanza: ‘’Il bilanciamento della mia vettura, migliorato rispetto alle prove libere di ieri, non era ancora ottimale per un singolo giro cronometrato mentre è molto buono sulla distanza quindi mi aspetto di poter essere in grado di lottare per i primi posti nella gara di domani’’.


Le Ferrari, con Felipe Massa in pole position, sono state protagonista di una serrata lotta con le McLaren di Fernando Alonso (secondo) e Hamilton. ‘’La lotta e' stata molto serrata – ha commentato Raikkonen - ma avevamo già visto a Melbourne il potenziale della McLaren in qualifica è competitiva.”


PASSI AVANTI PER LA TORO ROSSO - Quelle del Gran Premio della Malesia, sono state delle qualifiche tutto sommato positive per la Scuderia Toro Rosso. Vitantonio Liuzzi è riuscito ad accedere alla seconda manche ottenendo alla fine un discreto 16esimo tempo. Scott Speed, invece, partirà alle spalle del compagno di squadra.


Liuzzi, nonostante la soddisfazione del risultato, ha ammesso che la monoposto non è ancora in grado di poter accedere nella decisa manche. ‘’Abbiamo sicuramente fatto un passo avanti rispetto alla scorsa gara e stiamo continuando nella giusta direzione’’ ha dichiarato il pilota abruzzese. La speranza dell’alfiere del team di Faenza è di ottenere un risultato migliore a quello ottenuto a Melbourne.

Anche Speed conferma i passi avanti della STR2. L’americano ha ammesso di aver compiuto un errore all’ultima curva in Q1 che gli ha fatto perdere decimi preziosi. Nonostante ciò il pilota continua a pensare che c’è ancora molto lavoro da fare per far crescere il livello di competitività.



LA GRIGLIA DI PARTENZA


1. Felipe Massa (Bra) Ferrari 1:35.043
2. Fernando Alonso (Spa) McLaren 1:35.310

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


3. Kimi Raikkonen (Fin) Ferrari 1:35.479
4. Lewis Hamilton (GB) McLaren 1:36.045

5. Nick Heidfeld (Ger) BMW Sauber 1:36.543
6. Nico Rosberg (Ger) Williams-Toyota 1:36.829

7. Robert Kubica (Pol) BMW Sauber 1:36.896
8. Jarno Trulli (Ita) Toyota 1:36.902

9. Ralf Schumacher (Ger) Toyota 1:37.078
10. Mark Webber (Aus) RedBull-Renault 1:37.345

11. Heikki Kovalainen (Fin) Renault
12. Giancarlo Fisichella (Ita) Renault

13. David Coulthard (GB) RedBull-Renault
14. Takuma Sato (Gia) Super Aguri-Honda

15. Jenson Button (GB) Honda
16. Vitantonio Liuzzi (Ita) Toro Rosso-Ferrari

17. Scott Speed (Usa) Toro Rosso-Ferrari
18. Anthony Davidson (GB) Super Aguri-Honda

19. Rubens Barrichello (Bra) Honda
20. Alexander Wurz (Aut) Williams-Toyota

21. Christijan Albers (Ola) Spyker-Ferrari
22. Adrian Sutil (Ger) Spyker-Ferrari

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -