F1, Massa beffa Alonso in casa sua: è pole in Spagna

F1, Massa beffa Alonso in casa sua: è pole in Spagna

BARCELLONA – La Ferrari saluta nel migliore dei modi il 60esimo anniversario del suo debutto in Formula Uno con la quarta pole position stagionale conquistata da Felipe Massa nel Gran Premio di Spagna. Il brasiliano, alla sua terza pole stagionale, la sesta in carriera, ha fermato il cronometro in 1’21’’421 precedendo di soli 30 millesimi la McLaren Mercedes di Fernando Alonso. Kimi Raikkonen apre la seconda fila (+ 0.302) precedendo la McLaren di Lewis Hamilton (+0.364).

Terza fila per la Bmw Sauber di Robert Kubica (+0.832) davanti alla Panasonic Toyota di Jarno Trulli (+0.903). Ottavo tempo per la Bmw di Nick Heidfeld (+0.968) che ha preceduto la Renault di Heikki Kovalainen (+1’147). Chiudono la top ten la Red Bull di David Coulthard (+1.328) e la Renault di Giancarlo Fisichella (+1.460)

In Q2 Massa, con gomme morbide, ha ottenuto il miglior tempo in 1’20’’597 davanti alla McLaren di Hamilton, alla compagno di squadra Raikkonen, alla McLaren di Alonso e alla Bmw di Heidfeld a completare i primi cinque. Eliminati Nico Rosberg (Williams–Toyota), Rubens Barrichello (Honda), Takuma Sato (Super Aguri-Honda) fermato da un problema meccanico, Jenson Button (Honda), Anthony Davidson (Super Aguri-Honda) protagonista di due uscite di pista e Tonio Liuzzi (Toro Rosso-Ferrari) che non ha preso parte alla sessione di prove a causa di un problema al cambio.

In Q1 la migliore prestazione è stata realizzata dalla McLaren di Hamilton in 1’21’’120 davanti alla Ferrari di Massa, alla Mclaren di Alonso, alla Bmw di Heidfeld e alla Renault di Kovalainen a completare la top five. Non qualificati a sorpresa Ralf Schumacher (Panasonic Toyota) ostacolato da Rosberg, Alex Wurz (Williams-Toyota) penalizzato dal traffico in pista, Mark Webber (Red Bull-Renault) condizionato da un problema idraulico al cambio, Adrian Sutil (Spyker -Ferrari), Christijan Albers (Spyker-Ferrari), Scott Speed (Toro Rosso-Ferrari). L’americano del team faentino è stato condizionato da un problema tecnico alla trasmissione della sua STR2 che non gli ha consentito di girare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -