Facebook scrive a Schifani: ''Pronti a discutere''

Facebook scrive a Schifani: ''Pronti a discutere''

Facebook scrive a Schifani: ''Pronti a discutere''

ROMA - I responsabili di Facebook sono d'accordo con il presidente del Senato, Renato Schifani, sulla possibilità "di agire ancora più efficacemente in futuro". E' quanto ha scritto in una lettera da Richard Allan, responsabile europeo di Facebook, al presidente del Senato. Allan ha espresso la propria disponibilità a Schifani "a discutere ulteriormente" e "di conoscere il suo punto di vista su come noi possiamo agire ancora più efficacemente in futuro".

 

"Questo si potrebbe fare - ha precisato Allan - con una conferenza telefonica oppure, se lei desidera, potrei organizzare un viaggio da Londra a Roma per discutere questo argomento". Nessuna polemica, quindi, dopo il monito di Schifani, che aveva lanciato l'allarme secondo il quale il social network è potenzialmente "più pericoloso dei gruppi degli anni Settanta" e l'intera rete internet può creare "momenti di aggregazione per frange minoritarie che enfatizzano il livello di odio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -