Faenza: 25 anni per il Tavernello con 100 milioni di litri venduti ogni anno

Faenza: 25 anni per il Tavernello con 100 milioni di litri venduti ogni anno

Faenza: 25 anni per il Tavernello con 100 milioni di litri venduti ogni anno

 

FAENZA - Il Tavernello compie 25 anni e vince la sfida 'contro' le bottiglie pregiate e i malfidati. Il vino in cartone, prodotto dalla Caviro, ha raggiunto i 100 milioni di litri venduti in un anno. Record non da poco, se si pensa alle critiche di estimatori, sommelier e 'cultori del vetro' che investirono il prodotto, quando nacque, nel 1983. Certo la qualità non è quella di un Barolo, di un Brunello o di un Sagrantino, ma merita la citazione su Bibenda.

 

Secondo i dati pubblicati dal Resto del Carlino il nostrano vino da tavola al supermercato batte tutti i concorrenti, anche più pregiati, venendo acquistato da 7 milioni di consumatori in Italia. In Germania è già presente da tempo ed ora anche la Gran Bretagna lo richiede per la grande distribuzione. Insomma un 25esimo compleanno coi fiocchi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bastano 1 euro e 30 centesimi per questo vino multiuso, che le 'massaie' non hanno paura di 'sprecare' per insaporire una ricetta. Tant'è che esiste la confezione 'mini', quella simile al brick di un succhino di frutta, ottima per questo tipo di utilizzo. Dai 6 milioni di litri prodotti nell'1986, anno dello scandalo dei vini al metanolo, quando il Tavernello diventò ufficialmente un prodotto sicuro, si è passati ai 95 milioni del 2006. Vent'anni di rivincite e successi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -