Faenza, a “Fontanonearte” gli affreschi di Nino Cortesi

Faenza, a “Fontanonearte” gli affreschi di Nino Cortesi

FAENZA - "Affreschi" è il titolo della mostra di Nino Cortesi che si inaugurerà sabato 17 ottobre prossimo, alle ore 18.00, nella saletta espositiva del Fontanone (via Giovanni da Oriolo, 1). Si tratta dell'ennesimo appuntamento di "Fontanonearte", la rassegna faentina promossa dal rione Verde in collaborazione con il Comune di Faenza e la Banca di Romagna.

 

Nino Cortesi vive e lavora a Mordano (Bologna). Si è formato artisticamente alla scuola di Pittura di Massa Lombarda e all'Accademia di Belle Arti di Ravenna, presso la quale ha anche svolto attività didattica.

 

Ha dipinto con continuità fino al 1976, anno in cui ha partecipato, in un lavoro collettivo, alla Biennale di Venezia. Successivamente si è dedicato alla produzione artistica solo in modo sporadico, impegnandosi prevalentemente nel restauro: a Faenza ha restaurato, fra gli altri, Villa "La Rotonda", Palazzo Ricciardelli e Palazzo Lotti Margotti.

 

Dal 2007 ha ripreso l'attività artistica, realizzando prevalentemente affreschi che riporta su tela mediante la tecnica dello "strappo".

 

La mostra di Nino Cortesi resterà aperta al pubblico (a ingresso libero) fino al 22 ottobre 2009, con i seguenti orari: tutti i giorni feriali dalle 17.30 alle 20.00; la domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 20.00.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -