Faenza, a Granarolo torna la festa del PD

Faenza, a Granarolo torna la festa del PD

FAENZA - Torna la Festa del Partito Democratico di Granarolo Faentino. L'appunamento è in programma come sempre nel piazzale antistante la stazione ferroviaria, dove, da domani al 20 luglio, tutte le sere verranno proposti spettacoli di intrattenimento e specialità gastronomiche.

 

La Festa del Pd di Granarolo Faentino è famosa soprattutto per i suoi piatti a base di pesce, che attraggono molti estimatori anche dal bolognese o dal cesenate. Si inizia dunque domani, giovedì 15 luglio, con l'apertura dello stand gastronomico alle 19: piatto del giorno consigliato gli spaghetti allo scoglio, una ricca e gustosa fantasia di sapori, un piatto che da solo vale un pranzo. Alle 21,15 lo spettacolo di Giorgio e le Magiche Fruste di Romagna.

 

Venerdì 16 alle 12,30 è in programma un pranzo speciale per le aziende (prenotazione al Circolo Arci, tel. 0546-41021); menù di carne e pesce, bevande gratis. In serata, allo stand il piatto consigliato sono gli strozzapreti alla Granarolese; alle 21,15 la compagnia teatrale di Cassanigo presenterà la commedia dialettale ‘Un bel bus'.

 

Sabato 17, in serata piatto suggerito l'anguilla ai ferri; alle 21,15 la musica dei Cadillac. Domenica 18 lo stand gastronomico aprirà anche a mezzogiorno. In serata, piatto consigliato il castrato ai ferri; alle 21,15 spettacolo col comico Sgabanaza + Vale ed Elena.

 

Lunedì 19, in serata, piatto consigliato i cappelletti al ragù; alle 21,15 spettacolo di Vanda e la Metallurgica Viganò.

 

Infine martedì 20 la specialità suggerita sarà la frittura di pesce; spettacolo musicale con Patrizia Ceccarelli. Naturalmente ogni sera sarà possibile cenare scegliendo da un ampio menù, che comprende anche l'antipasto fantasia di pesce, il risotto alla marinara, gli spiedini di pesce e di carne ed altre specialità della cucina romagnola.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -