Faenza: al Mei 30mila persone. Il ministro: "Un punto di riferimento"

Faenza: al Mei 30mila persone. Il ministro: "Un punto di riferimento"

Faenza: al Mei 30mila persone. Il ministro: "Un punto di riferimento"

FaENZA - Il Mei fa ancora una volta il tutto esaurito. Il Festival musicale dedicato alle etichette indipendenti ospitato a Faenza, registra un nuovo successo con oltre 30mila presenze. Centrata anche l'idea di riproporre la "Notte Light", la notte bianca faentina che ha richiamato nelle vie del centro storico migliaia di persone. E non è un caso che anche il ministro per le Politiche giovanili, Giorgia Meloni, nell'inaugurare il Mei, abbia parlato di un punto di riferimento in Italia.

 

> GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Pini (Lega): "Isoradio piattaforma per la musica indipendente". ''Isoradio diventera' la prima vera piattaforma italiana di divulgazione della musica indipendente''. A dare l'annuncio della svolta di Isoradio e' Gianluca Pini, segretario nazionale della Lega Nord Romagna, intervenuto oggi al Mei, il Meeting degli indipendenti in corso a Faenza. ''Un canale senza major -spiega Pini- Si tratta di un accordo storico perche' si tratta di un atto molto coraggioso da parte del direttore di Isoradio, Riccardo Berti, e della politica, che ha recepito un'istanza che esiste da tempo''.

 

Premiato Cristiano De Andrè.  Dopo un'estate all'insegna di continui sold out con folle entusiaste che lo hanno applaudito emozionate, il fortunato tour di Cristiano De Andre' 'De Andre' Canta De Andre'' ha ricevuto il Premio Speciale come 'Miglior tour del 2009', al Mei-Meeting delle etichette indipendenti nel corso della cerimonia che si è svolta nell'ambito del Mei. Rilettura del canzoniere di Fabrizio, 'De Andre' canta De Andre'' e' l'omaggio unico e personalissimo di suo figlio: l'atto sacro e legittimo di cui, in un anno di celebrazioni in onore di Faber, certamente si sentiva la mancanza.

 

Un successo che ha portato a una versione invernale di 'De Andre' canta De Andre'' nei teatri e nei palasport d'Italia e alla realizzazione del disco omonimo uscito lo scorso 20 novembre (pubblicato dall'etichetta Mt Blues Records e distribuito da Universal), e del rockumentary 'Filming around tour'. Allegato all'album, il documentario raccoglie le immagini del tour estivo, delle prove, del backstage e i ricordi di Cristiano di suo padre e della sua musica. Scritto e diretto da Daniele Pignatelli, il film e' il diario di viaggio di questa tourne'e che ha celebrato la musica, la grandezza e la poesia di Fabrizio De Andre', attraverso l'anima rock del figlio Cristiano. Il progetto 'De Andre' canta De Andre'' e' di Michele Torpedine e Bruno Sconocchia. Prossime tappe del tour: 2 dicembre a Vercelli al Teatro Civico, 3 dicembre a Trento al Palatrento, 5 dicembre a Ravenna al Pala De Andre', 11 dicembre ad Ancona al Palarossini, 13 dicembre a Roma all'Auditorium 'Parco della Musica', per poi proseguire nel 2010.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -