Faenza, al Mei anche i "video indipendenti"

Faenza, al Mei anche i "video indipendenti"

FAENZA - Al Mei - Meeting degli Indipendenti 2010, dal 26 al 28 novembre a Faenza, due giorni di proiezioni, condivisione e confronto per promuovere il tema della produzione cinematografica indipendente in Italia. Il Mei, il primo festival in Italia della produzione musicale, video-cinematografica, letteraria e culturale indipendente, la più importante manifestazione di musica indie live in Italia e una delle principali vetrine della nuova scena musicale italiana (www.meiweb.it), ospiterà il ricco programma di questo Festival dedicato alla produzione artistica audiovisiva legata al tema della musica e dell'impegno sociale:

 

la tavola rotonda "Stati generali videomaker indipendenti" con operatori del settore; la seconda edizione della rassegna cinematografica musicale "NOTEinVIDEO"; la proiezione dei videoclip finalisti al concorso PIVI - Premio Italiano Videoclip Indipendente 2010. Sede del Festival è l'Istituto Superiore per le Industrie Artistiche (ISIA) di Faenza, situato al centro della città a Palazzo Mazzolani in corso Mazzini 93 di fronte al Palazzo delle Esposizioni, una delle principali location del MEI.

 

Testimonial d'eccezione: il cantautore livornese Bobo Rondelli, reduce dal successo del suo ultimo album "Per Amor Del Cielo", arrivato tra i 5 finalisti del Premio Tenco come Miglior Album dell'Anno, mentre a maggio è uscito il film "L'Uomo Che Aveva Picchiato La Testa", per la regia di Paolo Virzì proprio su Bobo Rondelli, sulla sua vita e su Livorno. Geniale ed eclettico artista, Bobo Rondelli è il Testimonial della rassegna "NOTEinVIDEO", durante la quale sarà proiettato appunto il film "L'Uomo Che Aveva Picchiato La Testa".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -