Faenza, al museo "Carlo Zauli" lo spettacolo musicale Avant-garde

Faenza, al museo "Carlo Zauli" lo spettacolo musicale Avant-garde

FAENZA - Nuovo appuntamento con "Cortigiani", la rassegna organizzata dalla cooperativa Tratti per la 22° edizione del Tratti'n Festival e inserita all'interno del cartellone Teatro Masini Estate 2010.

 

Lunedì 5 luglio alle ore 21 presso il Museo "Carlo Zauli" di Faenza (via Della Croce, 6), Donato D'Antonio e Vanni Montanari presenteranno lo spettacolo musicale Avant-garde (da Shankar a Stravinsky passando per Frank Zappa).

 

Vanni Montanari (flautista, docente presso l'Istituto Musicale "G. Verdi" di Ravenna, coinvolto in numerosi e articolati progetti legati alla musica e al teatro contemporanei) e Donato D'Antonio (chitarrista, docente presso la Scuola Comunale "G. Sarti" di Faenza, componente di Tango Tres e Grupo Candombe, nonché tra i fondatori di Diatonia) suonano insieme dal 1996, dedicando il proprio percorso a specifici repertori musicali per flauto e chitarra. Nel 2007 hanno inciso Fremito naturale.

 

Come in tutti gli appuntamenti "Cortigiani", nell'ottica di creare incroci virtuosi tra musica e parole, non mancheranno ulteriori ospiti. Roberto Pozzi (attore, regista, autore) presenterà infatti "Gagarin all'Opera", titolo che assembla insieme due neonate realtà culturali faentine.

Gagarin è una nuovo periodico di "orbite culturali", diretta da Stefania Mazzotti, che raccoglie nella sua redazione alcune delle migliori "penne" romagnola, vantando altresì prestigiosi collaboratori provenienti da diversi ambiti della società.

Il Consorzio Opera si è costituito nello scorso autunno come impresa sociale culturale, una delle poche presenti su tutto il territorio nazionale, raccogliendo l'esperienza e la professionalità di Accademia Perduta/Romagna Teatri, Teatro Due Mondi, Tratti-Moby Dick, Strade Blu e Museo "Carlo Zauli". Lo scopo è quello di creare una rete di collaborazioni tra arti ed artisti, con progetti mirati al servizio della comunità e delle istituzioni.

 

In chiusura di serata verranno offerti assaggi e brindisi con prodotti del nostro territorio.

 

Ingresso gratuito.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -