Faenza, al Parco delle Arti inaugura l'incubatore di impresa

Faenza, al Parco delle Arti inaugura l'incubatore di impresa

FAENZA - E' tutto pronto al "Parco delle Arti e delle Scienze "Evangelista Torricelli - Faventia" per l'inaugurazione della struttura dell'incubatore di impresa.

 

La struttura, realizzata con il cofinanziamento dell'Unione europea in via Granarolo, vicino agli edifici del Cnr e dell'Agenzia Polo Ceramico, sarà inaugurata martedì 6 ottobre prossimo.

 

La cerimonia inizierà alle ore 11.00, con il taglio del nastro, a cui seguirà la visita ai nuovi locali. Interverranno il sindaco Claudio Casadio, l'assessore alle politiche economiche Stefano Collina, l'assessore ai lavori pubblici Claudio Ronchini, il presidente della Provincia di Ravenna Francesco Giangrandi, l'assessore alle attività produttive della Regione Emilia Romagna Duccio Campagnoli, il presidente dell'Agenzia Polo Ceramico Massimo Bucci, Claudio Paris, membro del consiglio di amministrazione della Fondazione Bertoni, e il progettista, l'architetto Benedetto Camerana.

 

La struttura, al cui interno sono già attive da circa un mese otto imprese faentine di alta tecnologia, è costata 3 milioni e 500 mila euro ed è stata realizzata in circa un anno e mezzo di lavoro da tre ditte di Pescara, riunite in associazione temporanea d'impresa (la Di Cintio s.r.l., l'Alma c.i.s. e la Di Carmine costruzioni).  L'incubatore, che ha una superficie di oltre 2700 metri quadrati, è stato costruito in un unico fabbricato, con tre moduli funzionali distinti, con i servizi al centro e un percorso pedonale esterno.

 

I tre blocchi sono collegati fra loro da vani scala. L'edificio presenta uffici, piccoli laboratori e atelier di ricerca di cui le imprese avviate possono avvalersi per sviluppare i loro prodotti.

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -