Faenza, al via i campionati italiani di serie B di tennis

Faenza, al via i campionati italiani di serie B di tennis

Iniziano domenica i campionati italiani a squadre di Serie B maschile e femminile, nei quali il Tennis Club Faenza ha una presenza consolidata da anni. La squadra maschile è formata da Federico Gaio (classifica 2.2), il bolognese Alberto Albertini (2.5), il riminese Igor Gaudi (2.5), Enrico Casadei (2.7), Antonio Cibotti (2.7), Roberto Zanchini (3.1) e Lorenzo Capucci (3.1). Virtualmente fa ancora parte della squadra anche Filippo Sassi (2.7), che però si è preso una pausa professionale: attualmente lavora a Doha, nel Qatar, presso l'Italian Chamber of Commerce of Turin.

 

«Il nostro obiettivo minimo - dice il capitano Enrico Casadei - è quello di confermarci nella categoria. La presenza incerta di Gaio (uomo di punta della squadra, spesso impegnato in tornei professionistici) non ci consente di sperare oltre, ma sappiamo che Federico cercherà di essere con noi il più possibile». Il gruppo faentino è comunque solido ed esperto, "svecchiato" fra l'altro dall' inserimento dei diciottenni Roberto Zanchini e Lorenzo Capucci. Nella prima giornata del campionato, domenica prossima il Tennis Club Faenza riposerà.

 

Questo il calendario successivo: 17/4 Faenza - Tennis Club Foggia, 1/5 Faenza -Junior Tennis Perugia, 8/5 Sammaritano Santa Maria Capua Vetere - Faenza, 15/5 Faenza - Circolo Tennis Lanciano, 22/5 Park Club Alatri - Faenza, 29/5 Canottieri Lazio - Faenza. La squadra manfreda gioca le sue partite interne al circolo di via Medaglie d'Oro 2/a alle 10.

 

La squadra di Serie B Femminile del Tennis Club Faenza ha invece perso Flora Perfetti, che a 42 anni ha deciso di abbandonare definitivamente l'attività agonisica. La formazione capitana dal confermato Mirko Sangiorgi è composta dalla milanese Martina Parmigiani (2.5) e da tre prodotti del vivaio manfredo: Giulia Gasparri (2.5), Nicole Fossa (2.6) e Camilla Scala (3.2). Anche per loro l'obiettivo minimo stagionale è la tranquilla permanenza in categoria.

 

«Siamo la squadra più giovane del campionato, composta da una ventenne (Gasparri) e tre sedicenni - dice Sangiorgi - ragion per cui, aldilà del valore delle ragazze, potremmo pagare la nostra inesperienza. Oltretutto siamo stati inseriti in un girone di ferro».

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le partite: 10/4 Faenza - Tennis Agrate, 17/4 Circolo Tennis Porto San Giorgio - Faenza, 1/5 Circolo della Stampa Sporting Torino - Faenza, 8/5 Faenza - Match Ball Firenze, 15/5 riposo, 22/5 Tennis Club Ceriano - Faenza, 29/5 Faenza - Amatori Tennis Arma di Taggia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -