Faenza: alla Casa del Teatro "Amnesi", in collaborazione le operaie della 'Omsa'

Faenza: alla Casa del Teatro "Amnesi", in collaborazione le operaie della 'Omsa'

Faenza: alla Casa del Teatro "Amnesi", in collaborazione le operaie della 'Omsa'

Venerdì 4, sabato 5, alle ore 21, e domenica 6 marzo, alle ore 16, si terranno le ultime repliche, ancora all'interno di case messe a disposizione da alcuni cittadini, della versione speciale dello spettacolo Amnesie di Stefano Vercelli, a sostegno e in collaborazione con le operaie dell'OMSA. Iniziativa promossa dal Teatro Due Mondi nella programmazione della Casa del Teatro di Faenza. Saranno queste le ultime occasioni di vedere nella città manfreda lo spettacolo. Messe inizialmente in programma 5 repliche, raggiungiamo con questa tornata ben 11 appuntamenti a cui alla fine avranno assistito diverse centinaia di spettatori.

 

E le emozioni si rinnovano di sera in sera. Sia ovviamente per le storie che Vercelli narra, storie di cui lo spettacolo è costituito e che l'esperto attore porta in giro per l'Italia oramai da oltre quindici anni, sia per la nuova storia, quella favola che narra le vicende di un gruppo di donne alle prese con un Orco Malvagio che Scappa Altrove portandosi via la torta di tutti e che viene narrata in scena da una attrice neofita, una delle stesse operaie dell'OMSA.

 

Per assistere allo spettacolo è necessario prenotarsi presso la Casa del Teatro (via Oberdan 9/a, 0546 622999, casadelteatro@teatroduemondi.it, dove verranno fornite indicazioni su come raggiungere il luogo. Costo del biglietto 8 €.

 

L'iniziativa fa parte di Al lavoro! continuano le azioni a sostegno di un diritto, progetto della Casa del Teatro promosso dal Teatro Due Mondi, in collaborazione con il Comune di Faenza, la Provincia di Ravenna e la Regione Emilia Romagna. Per saperne di più: www.teatroduemondi.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -