Faenza: alla Palestra della Scienza un viaggio nel sistema solare

Faenza: alla Palestra della Scienza un viaggio nel sistema solare

FAENZA - E' programmata domani, sabato 14 novembre, dalle ore 16.00 alle 18.30, la seconda delle quattro visite guidate tematiche di novembre alla Palestra della Scienza di Faenza.

"Viaggio nel sistema solare" è il tema della visita (a ingresso gratuito) di domani, nel corso della quale saranno illustrate le principali caratteristiche del Sistema Solare attraverso l'utilizzo di un modello dello stesso in scala ridotta, presente nei locali della Palestra della Scienza.

 

Sarà esaminata la struttura di un telescopio opportunamente preparato e, tramite altri exibit, si presenteranno le posizioni dei pianeti nello spazio rispetto allo Zodiaco, le rivoluzioni di Terra e Luna nell'arco di un anno.

 

Infine, sarà effettuata una simulazione delle condizioni necessarie al verificarsi di un'eclissi di Sole.

La Palestra della Scienza, ospitata nei locali dell'ex Itip "Bucci" (in viale delle Ceramiche, 25), è un centro dedicato alla formazione e alla ricerca scientifica dei giovani - studenti delle scuole dell'infanzia, delle scuole primarie e secondarie e studenti universitari - e degli insegnanti e alla divulgazione della cultura scientifica per tutti.

 

La struttura, la cui realizzazione è stata promossa dall'assessorato all'Istruzione del Comune di Faenza in collaborazione con il Tavolo della Scienza, copre una superficie di circa 700 metri quadrati, comprendenti un'area didattico-informatica, sale per laboratori didattici e proiezioni e uno spazio espositivo permanente, con percorsi interattivi e differenziati, dove trovano collocazione strumenti scientifici e di carattere didattico e storico.

 

Nella Palestra della Scienza sono attivi, al mattino, laboratori a tema per le scuole (su prenotazione), frequentati non solo da scuole del faentino, ma dell'intero territorio provinciale e anche da qualche scuola forlivese.

 

Con l'apertura al pubblico il sabato pomeriggio si vuole offrire a tutti l'opportunità di accrescere la propria sete di conoscenza e la voglia di osservare e riflettere, ma anche provare e analizzare gli "oggetti misteriosi" che vi si trovano.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -