Faenza: alle "Maioliche" weekend in compagnia dei racconti senza parole

Faenza: alle "Maioliche" weekend in compagnia dei racconti senza parole

FAENZA - Dopo il successo di pubblico che ha accompagnato il primo weekend di iniziative proposte la scorsa settimana dal centro commerciale "Le Maioliche", torna, sabato 21 e domenica 22 novembre, la magia degli appuntamenti in programma.

 

Giochi e racconti senza parole saranno protagonisti del pomeriggio di sabato 21 arricchito dalla connessione diretta di Radio RCB che trasmetterà musica varia, italiana e straniera intervallata dagli interventi dei dj.

 

L'attenzione del pubblico sarà monopolizzata dallo spettacolo di Laura Kibel "Il teatro dei piedi", pura espressione di teatro di figura nel quale  i protagonisti dei brevi racconti senza parole sono proprio le parti del corpo di Laura Kibel che veste e trasforma i suoi piedi, le sue gambe, mani, ginocchia ed altro in fantastiche creature che soffrono, amano e divertono.

Le piccole storie che compongono questo spettacolo sono originali, ironiche, poetiche o dissacranti e sempre accompagnate da musiche di grande suggestione e riescono ad incantare spettatori di ogni
età, oltre i confini della lingua.

 

La tecnica particolare di animazione risulta sorprendente e stimolante anche per un pubblico di piccolissimi (scuole materne) che si lasciano trasportare dalla fantasia.

 

A cadenza di circa 30 minuti, inoltre, si svolgerà il classico gioco dei pacchi che coinvolgerà 2 concorrenti scelti dal pubblico impegnati a trattare e scambiarsi pacchi contenenti un "premio" che potrebbe essere una semplice scatola di fagioli oppure un viaggio all'estero. .

Domenica 22 novembre, il testimone passerà alla grande festa dedicata a tutti i bambini.  In galleria si svolgerà il "merendero", pomeriggio all'insegna di giochi, scherzi, animazione e una dolce merenda per tutti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -