Faenza, anziana ''ingoiata'' dai flutti del fiume Lamone

Faenza, anziana ''ingoiata'' dai flutti del fiume Lamone

Faenza, anziana ''ingoiata'' dai flutti del fiume Lamone

FAENZA - "Ingoiata" dai flutti del fiume Lamone. Per tutta la giornata di sabato i sommozzatori dei Vigili del Fuoco sono stati impegnati nelle ricerche di un'anziana di 78 anni, caduta nelle acque nella nottata tra venerdì e sabato per cause ancora in fase d'accertamento. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, la donna si sarebbe allontanata intorno all'una, scivolando come è stato potuto notare sul terreno e finendo nel fiume all'altezza del ponte delle Grazie.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allarme al centralino del ‘115' è arrivato intorno alle 7. Le ricerche, alle quali hanno preso parte anche i volontari della Protezione Civile con le unità cinofile, si sono estese anche nella zona del depuratore di Forellino e del ponte dell'autostrada A14. Da Bologna è arrivato anche un elicottero dei Vigili del Fuoco per dar man forte dall'alto ai ricercatori. Le perlustrazioni si sono interrotte poco dopo le 16 e riprenderanno domenica mattina.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -