Faenza apre la stagione mondiale di Motocross

Faenza apre la stagione mondiale di Motocross

Faenza apre la stagione mondiale di Motocross

FAENZA - Dopo molti anni si apre di nuovo in Italia, la stagione del grande motocross. Sabato 28 e domenica 29 marzo, il crossodromo Monte Coralli di Faenza accoglierà la prima prova del mondiale delle classi MX1 e MX2, oltre all'interessante Trofeo Ktm e, per la prima volta, all'appassionante Veteran FIM World Cup, nel quale gareggeranno ancora alcuni piloti leggendari del motocross. Una 'tripletta' che premia gli sforzi del Moto Club Faenza e del Comune.

 

L'evento è stato presentato oggi in Municipio a Faenza dal presidente del Moto Club Faenza, Gian Luca Frattini e dall'Assessore allo sport faentino, Alberto Servadei che erano affiancati dal pilota bolognese Alex Salvini che sul tracciato del Monte Coralli sarà in gara tra qualche giorno ed anche ad inizio luglio in occasione del mondiale MX3 che farà pure tappa sul circuito romagnolo, abbinato all'europeo Mx2, il 4 e 5 luglio.

 

E' una tripletta eccezionale, un risultato straordinario che premia gli sforzi del Moto Club Faenza e del Comune, proprietario della struttura, che hanno saputo rilanciare uno tra gli impianti storici situato su di un'area di grande bellezza naturalistica.

 

"Le gare al Crossodromo "Monte Coralli" - ha ricordato l'assessore Alberto Servadei - proseguono a Faenza un periodo di sport di alto livello"

 

Un periodo iniziato con la "Final Four" di Coppa Italia di basket femminile, che culminerà, dopo la tappa della Coppi-Bartali con l'arrivo del Giro d'Italia del centenario di ciclismo il 24 maggio, e la 36 esima edizione della Cento Chilometri del Passatore, Firenze - Faenza di podismo.

 

"Abbiamo investito sul crossodromo - ha ricordato ancora Servadei - sulla base di un progetto ben preciso: far sì che Faenza ogni anno sia tappa di un evento internazionale, anche per la notevole ricaduta a livello di immagine televisiva in tutto il mondo. D'altra parte questo tracciato è considerato dagli addetti ai lavori uno dei più completi".

 

Il Motoclub Faenza è l'organizzatore dell'atteso GP d'Italia in sinergia con la società torinese DBO la quale si occupa dello sviluppo e della promozione e dell'immagine nonché della gestione dei GP iridati di Motocross e Supermoto in Italia su incarico della Federazione Motociclistica Italiana e della Youthstream (struttura che detiene i diritti dei Campionati del mondo di Motocross e Supermoto).

 

Soddisfazione per il presidente del Motoclub Faenza, Gian Luca Frattini "Per me è una forte emozione. E' il coronamento anche del grande lavoro di un gruppo di soci appassionati- ha spiegato -Siamo pronti a creare un bello spettacolo e a continuare questo momento magico che ha visto Faenza rinascere".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -