Faenza, barista gli nega il drink e scoppia la zuffa

Faenza, barista gli nega il drink e scoppia la zuffa

Faenza, barista gli nega il drink e scoppia la zuffa

FAENZA - Un bicchierino di troppo ha acceso nella tarda serata di venerdì una zuffa in un noto locale di Faenza, in via Baccarini. Tutto ha avuto inizio quando un avventore, già ubriaco, si è visto negare da una barista la consumazione. A quel punto l'individuo ha impugnato un seggiolino in legno e ha provato a scagliarlo contro la donna. Uno dei dipendenti è subito intervenuto per bloccare l'esagitato, ma quest'ultimo ha reagito a colpi di pugni.

 

Nella rissa è spuntato anche un manganello, usato per colpire il cliente. L'uomo, sanguinante, è uscito dal locale, venendo poi soccorso dal personale del '118' il cui intervento è stato richiesto dai presenti. Sia il cliente e che il dipendente del locale sono stati medicati e rimessi in sesto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -