Faenza: Bigorda d'oro all'insegna dell'incertezza

Faenza: Bigorda d'oro all'insegna dell'incertezza

FAENZA - Una 12^ edizione della Bigorda d'Oro all'insegna dell'incertezza in tutti i sensi, non solo per il grande equilibrio fra i cavalieri partecipanti, evidenziato dalle prove di questi giorni, ma anche per le pessime previsioni meteo che minacciano seriamente lo svolgimento della giostra di domani sera.

 

L'ultima sessione di prove, programmata ieri per recuperare quelle già rinviate mercoledì scorso per il maltempo, è stata annullata a causa del violento temporale che ha colpito la città nel tardo pomeriggio e ha reso impraticabile il campo di gara.

Così mentre gli organizzatori guardano con apprensione il cielo e incrociano le dita, nei rioni cresce comunque l'andrenalina alla vigilia della gara, che mai come quest'anno sembra non avere un favorito.

Il vincitore dello scorso anno, il cavaliere del rione Nero Roberto Venturelli, è infatti apparso un po' in difficoltà nelle prove dei giorni scorsi, mentre hanno particolarmente impressionato il cavaliere del Verde, Andrea Bonoli, ultimo lo scorso anno, e Daniele Ravagli del Giallo, velocissimo e motivatissimo, anche perché il suo rione è l'unico a non essersi mai aggiudicato la Bigorda d'Oro ed insegue così il primo successo nella giostra.

 

Il programma della 12^ edizione della Bigorda d'Oro prevede il ritrovo del corteo storico domani - sabato 7 giugno - alle ore 19.30 in piazza del Popolo.

Il corteo, composto dai figuranti del gruppo municipale e dei cinque rioni faentini, in totale circa 300 figuranti, partirà dalla piazza alle ore 20.30 per raggiungere, percorrendo corso Mazzini, il campo di gara, lo stadio Bruno Neri.  Il corteo storico farà poi il suo ingresso allo stadio con i figuranti del gruppo municipale davanti a quelli dei cinque rioni, secondo il piazzamento della Bigorda dello scorso anno.

Davanti, quindi, il rione vincitore della giostra 2007, il Nero, seguito dal rione Bianco, dal Rosso, dal Giallo e dal Verde.

 

Dopo una breve esibizione degli sbandieratori, davanti agli spalti dei rispettivi tifosi ed espletate le rituali operazioni pre gara, alle 21.15 circa prenderà il via la giostra.

In caso di maltempo la Bigorda sarà rinviata a domenica 8 giugno (sempre con gli stessi orari), mentre in caso di ulteriore rinvio la giostra si disputerà a metà settimana, in data ancora da definire (un eventuale ulteriore rinvio causerebbe l'annullamento della giostra).

Da segnalare, infine, le modifiche alla viabilità previste domani - sabato 7 giugno - per consentire il passaggio del corteo storico.

 

Dalle ore 17.00 alle 24 saranno vietate la circolazione e la sosta (su entrambi i lati delle strade interessate) di tutti i veicoli in piazza del Popolo, corso Mazzini, via Oberdan (da via Medaglie d'Oro fino a via Giovanni XXIII), piazzale Pancrazi (la prima fila dei box auto lato stadio fino al palasport Bubani) e via Medaglie d'Oro (da corso Mazzini fino all'intersezione con via Cantinelli).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -