Faenza, calcio Eccellenza: il Comacchio passa al "Bruno Neri"

Faenza, calcio Eccellenza: il Comacchio passa al "Bruno Neri"

FAENZA - Primi tre punti del Comacchio ottenuti sul campo di un Faenza sempre più opaco, ormai in fondo alla classifica. L'undici ferrarese domina nel primo tempo, con almeno tre nitide palle gol.

 

Al 23' girata in area di Azor, la palla rocambola sui piedi di Mantovani che si fa ribattere il tiro. Al 26' gran tiro di Fabbri da fuori area e bella risposta di Brandi che devia in angolo. Al 32' un lancio di Bongiorno pesca Rizzo ben posizionato sull'out sinistro dell'area, gran botta al volo, ma Brandi ci mette i pugni. Prima dell'intervallo break del Faenza con Ricci, che appoggia per Pollino, ma la debole conclusione del giovane biancazzurro non intimidisce Turrini. Nella ripresa il Faenza comincia ad ingranare, anche se la manovra dei manfredi è macchinosa e inefficace. Al 59' Brunetti converge sulla sinistra per Pollino, che a pochi metri dalla porta, si fa sottrarre la sfera da Pace. Bella conclusione di Fontana al 64', ma Turrini c'è. Il Comacchio si risveglia nell'ultimo quarto d'ora con Rizzo che da pochi passi si fa ipnotizzare da Brandi, e dopo pochi minuti trova la chiave per risolvere la partita. Azor viene atterrato in area da Mazzone, per l'arbitro non ci sono dubbi. Rigore trasformato dallo stesso Azor che regala la vittoria ai ferraresi. Vani gli ultimi tentativi di agguantare il pareggio da parte del Faenza, quest'oggi con la testa altrove.

 

FAENZA - COMACCHIO 0-1

Faenza: Brandi, Bertoni (dal 8'st Mazzone), Manaresi, Brunetti, Donati, Salvatori (dal 30'pt Visani), Pollino (dal 31'st Pasini), Errani, Ricci, Fontana, Rondinini. A disposizione: Masetti, Marocchi, Calderoni, Conti. Allenatore: Evangelisti

Comacchio: Turrini, Pace, Bongiorno, Bevoni, Errani, Folegatti, Fabbri (dal 24'st Hackimi), Mantovani, Reindorf (dal 34'st D'amato), Azor, Rizzo. A disposizione: Rizzolini, Cantarino,

Esposito, Fornaroli, Carliballola. Allenatore: Di Donato

Arbitro: Giglioli di Forlì

Reti: Azor al 39'st su calcio di rigore

Note: ammoniti: Pollino, Bongiorno, Azor

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -