Faenza, causa incidente con feriti. Poi fugge e si schianta. Arrestato

Faenza, causa incidente con feriti. Poi fugge e si schianta. Arrestato

Faenza, causa incidente con feriti. Poi fugge e si schianta. Arrestato

FAENZA - Si è dato alla fuga dopo aver innescato un incidente stradale nel quale è rimasta ferita una faentina di 21 anni. Un marocchino di 27 anni, residente a Solarolo, A.E.S., è stato arrestato sabato mattina a Brisighella dai Carabinieri per inottemperanza all'obbligo di fermarsi in caso di incidente, omissione di soccorso, guida in stato di ebbrezza e rifiuto di sottoporsi al test dell'etilometro. L'incidente si è verificato sabato alle 8 a Faenza alla rotonda dei Cappuccini.

 

Il giovane, a bordo della sua Fiat Brava, si è scontrato con l'auto della 21enne faentina, che è dovuta ricorrere alle cure dei sanitari del locale ospedale che l'hanno giudicato guaribile in dieci giorni. Subito dopo l'impatto il 27enne si è dato alla fuga, mentre alcuni testimoni hanno chiesto l'intervento del 112. Un'ora dopo i militari hanno rintracciato la vettura del 27enne, che si è schiantato contro un muro di recinzione senza restare ferito.

 

Alla vista dei militari il marocchino ha tentato la fuga, ma è stato prontamente immobilizzato dagli operanti. Quindi ha rifiutato di sottoporsi al test dell'etilometro.Trascorse due notti in camera di sicurezza della caserma di Faenza, lunedì pomeriggio è comparso davanti al Tribunale di Ravenna, dove ha patteggiato 10 mesi di reclusione (pena sospesa).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -