Faenza: cavi alta tensione, quasi terminati i lavori di interramento

Faenza: cavi alta tensione, quasi terminati i lavori di interramento

FAENZA - Si stanno avviando a conclusione, entro i tempi previsti, i lavori di scavo per la posa dei cavi interrati dell'alta tensione che dovranno sostituire le tre linee aeree che attualmente attraversano a nord Faenza, dalla zona di San Marco (a est) fino alla zona industriale (a ovest).

 

Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori su via Fermi, nei pressi della cabina primaria dell'Enel, e su via Risorgimento.

 

In questo tratto di strada l'intervento proseguirà per tutto il mese di novembre, adottando un tipo di posa dei cavi che consentirà di interrarli senza dover chiudere al traffico il vicino sottopasso ferroviario durante i lavori.

 

Nei prossimi giorni termineranno, inoltre, i lavori lungo via Piero della Francesca, mentre fra novembre e dicembre verranno realizzati gli scavi che dalle vie Masaccio e Donatello, passando da via Filanda Nuova, porteranno le nuove linee verso il lato della scarpata ferroviaria che costeggia il parco Mita.

 

Contemporaneamente verranno anche realizzati gli scavi in via Verdi, che, passando sotto la linea ferroviaria per Granarolo nei pressi dell'area Bentini, permetteranno di collegarsi ai sostegni Enel esistenti oltre l'area urbana.

 

La rimozione dei tralicci esistenti delle vecchie linee aeree sarà effettuata nei primi mesi del prossimo anno, dopo che le nuove linee interrate saranno state collaudate e messe in servizio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I prossimi due mesi potranno quindi comportare anche qualche disagio per la viabilità nelle strade interessate, a causa della possibile riduzione della sede stradale durante i lavori.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -