Faenza, Chiara Venturi nuova responsabile della Confesercenti locale

Faenza, Chiara Venturi nuova responsabile della Confesercenti locale

FAENZA - chiara Venturi è la nuova responsabile di zona della Confesercenti di Faenza.  Dal primo gennaio 2011 la Confesercenti di Faenza avrà un nuovo responsabile di Zona nella persona di Chiara Venturi, in sostituzione di Roberto Ramina, che giunge al pensionamento dopo una lunga carriera all'interno della Associazione, nella quale ha ricoperto ruoli di primo piano in diverse strutture e livelli territoriali e dopo l'ultima esperienza con la quale ha assunto nel 2003 il mandato di Segretario di zona di Faenza.

 

Chiara Venturi, 34 anni, originaria di Fognano e residente a Faenza da oltre 10 anni, madre del piccolo Cristian avuto dal compagno Ivan Lega, imprenditore artigiano, è laureata in Scienze politiche e proviene da un percorso tutto interno alla Associazione dei commercianti, dove è approdata nel 2003 ricoprendo dapprima il ruolo di responsabile del credito, per poi occuparsi delle tematiche più propriamente sindacali delle categorie, in particolar modo di quelle dei pubblici esercizi e della ristorazione.

 

"La decisione, che ha visto convergere gli orientamenti della Presidenza di Zona di Faenza e di quella della Confesercenti della Provincia di Ravenna - ha affermato la Presidente faentina Valeria Vignoli - è la testimonianza della volontà della nostra Associazione di puntare decisamente su quadri giovani, che hanno accresciuto le proprie competenze all'interno della struttura, dotati di capacità e di forte motivazione sperimentate sul campo".

 

La nuova responsabile, nel recente incontro della Presidenza della Confesercenti di Faenza che ha sancito l'avvicendamento, accogliendo la proposta del direttore provinciale Roberto Lucchi, dopo avere espresso il proprio ringraziamento per la fiducia accordatale dall'Associazione ed essersi detta certa di potere contare, nell'espletamento del proprio mandato, sulla piena collaborazione del quadro dirigente locale e provinciale, ha ribadito la volontà della Confesercenti faentina di concorrere con gli altri componenti del Tavolo delle Associazioni Imprenditoriali faentine all'uscita del territorio dalla crisi puntando in primo luogo sul ruolo determinante dei settori produttivi, sulla formazione e la ricerca e sulla trasmissione dei risultati di questa alle imprese.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -