Faenza, coltivavano marijuana. Presi dai Carabinieri

Faenza, coltivavano marijuana. Presi dai Carabinieri

Faenza, coltivavano marijuana. Presi dai Carabinieri

FAENZA - I Carabinieri della stazione di Brisighella hanno arrestato domenica pomeriggio per detenzione e coltivazione illecita di sostanze stupefacenti due vecchie conoscenze delle forze dell'ordine. Si tratta di S.T., le sue iniziali, un empolese di 43 anni residente a Bagnacavallo, e M.E., un disoccupato faentino di 44 anni. I militari hanno sorpreso i due in agro di Brisighella mentre curavano 8 piante di marijuana di altezza media di 120 centimetri.

 

La successiva perquisizione domiciliare a carico del faentino, nella sua abitazione di Marradi (Firenze), ha consentito il rinvenimento di altre 9 piante di cannabis e  bilancino di precisione. Le piante, dal peso di 6,4 chilogrammi, ed il materiale indicato sono state poste sotto sequestro.  Trascorsa la notte nella caserma di Faenza, lunedì mattina sono stati tradotti in carcere a Ravenna, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -