Faenza, con la Festa di Via Calamelli parte la stagione delle Feste del Pd

Faenza, con la Festa di Via Calamelli parte la stagione delle Feste del Pd

Faenza, con la Festa di Via Calamelli parte la stagione delle Feste del Pd

FAENZA - Si rinnova l'appuntamento con la Festa di Via Calamelli nel Parco Liverani, che giovedì aprirà la stagione delle Feste faentine del Partito Democratico. L'appuntamento si concluderà l'11 luglio. "Le Feste - ha sottolineato il segretario comunale del Pd, Savino Dalmonte - restano un carattere distintivo del nostro partito e rappresentano uno strumento per confrontarci al nostro interno, ma soprattutto per aprirci all'esterno, verso la società civile".

 

"Incontri, divertimenti, gastronomia, confronto politico e culturale: sono questi gli elementi delle nostre Feste, che si sostengono grazie al generoso impegno di tanti volontari e che vedono ogni anno la partecipazione di migliaia di cittadini - ha proseguito Dalmonte -. Esse rappresentano una ricchezza consegnataci dalla storia politica che ci ha preceduto, una tradizione che intendiamo preservare e continuare a proporre, migliorandola per fare fronte ai cambiamenti della società e rispondere alle nuove necessità".

 

E' invece in programma dal 30 agosto al 5 settembre "Faenza in Festa" . "Con l'edizione 2011 abbiamo pensato di portare la Festa comunale nel centro storico, per coinvolgere la comunità partendo dal cuore cittadino - ha spiegato Dalmonte -. "Faenza in Festa" sarà allestita fra Palazzo Esposizioni, dove ci sarà in particolare la parte gastronomica, e Piazza Nenni, che ospiterà lo "spazio spettacoli". Non vogliamo impossessarci della città, come ha detto qualcuno, anzi vogliamo metterci a disposizione della comunità. E se qualcun altro intende organizzare eventi in questi "contenitori", ben venga. Fra l'altro, proprio grazie a noi la Giunta Comunale ha approntato un regolamento  per la messa a disposizione di Palazzo Esposizioni per eventi di questo tipo».

 

Antonio Morsiani ha sottolineato come la Festa di Via Calamelli l'anno scorso abbia devoluto 7.500 euro al fondo di solidarietà approntato dal Comune di Faenza a seguito della mcrisi economica e occupazionale. Ermanno Sangiorgi ha ricordato che la Festa di mGranarolo sempre nel 2010 ha donato 3.500 euro alle scuole dell'obbligo e all' masilo di Granarolo. Giovanna Martorano ha precisato che la Festa di Santa Lucia è organizzata dal Pd assieme alla locale sezione dell'Arci. Valeriano Mazzotti ha sottolineato che la Festa di Pieve Cesato serve per sostenere l'affido di due bambini.

 

Infine Luca Monduzzi ha aggiunto alcuni dettagli su "Faenza in Festa": «A Palazzo Esposizioni e nel parco retrostante ci saranno il ristorante m(270 posti), la pizzeria (140 posti), la pesca, la libreria, lo spazio dibattiti, il piano bar gestito dai Giovani Democratici ed un cineforum. In Piazza Nenni proporremo sette spettacoli gratuiti, in un percorso che coivolgerà diversi gusti e generazioni. Andremo da Mal a Dulcamara, da una commedia dialettale ad una serata dedicata ai cantautori italiani. Stiamo mstudiando anche altre iniziative collaterali per coinvolgere il centro storico, in particolare Corso Mazzini, affinché gli operatori commerciali possano sfruttare questo momento traendone anche un vantaggio economico.

 

Inoltre, a Palazzo Esposizioni ci sarà un incontro politico ogni sera alle 21, anticipato da un aperitivo alle 18,30 con un altro momento di dibattito organizzato dai Giovanni Democratici. "Faenza in Festa" durerà sette giorni, anziché i dodici mgiorni degli anni scorsi: abbiamo deciso così per evitare di occupare troppo a lungo alcuni spazi del centro storico e per non oberare di lavoro i nostri tanti volontari».

 

Questo il programma degli eventi:

giovedì 30 Gianfranco Azzalli;

venerdì 1 Storia di Romagna;

sabato 2 Daniela
Vallicelli;

domenica 3 Stefania Ciani;

lunedì 4 Devils + Sgabanaza;

martedì 5 Luca Bergamini;

mercoledì 6 Attenti a noi due (orchestra novità);

giovedì 7 Castellina - Pasi;

venerdì 8 Alessandro Ristori;

sabato 9 Claudio di Romagna;
domenica 10 Ballerini Team Dance Borgo;

 lunedì 11 Celso Argnani.

 

Seguiranno le altre Feste: a Granarolo Faentino da giovedì 14 a martedì 19 luglio; a Santa Lucia da giovedì 21 a mercoledì 27 luglio; a Pieve Cesato da venerdì 29 luglio a sabato 6 agosto; infine l'evento comunale "Faenza in Festa" da martedì 0 agosto a lunedì 5 settembre.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -